Addio ruggine e calcare dai balconi: il rimedio naturale per disfartene con 1 euro

Sicuramente, molti di voi con l’arrivo dell’estate si sta attrezzando per riparare i danni che l’inverno ha provocato ai nostri balconi. La ruggine e il calcare sono un problema non da poco, ma come possiamo liberarcene? Scopriamolo insieme. 

Come pulire il balcone dalla ruggine e calcare
Come pulire il balcone dalla ruggine e calcare- Lettoquotidiano.it

Le belle giornate di caldo sono arrivate e per eliminare la ruggine e il calcare dalle ringhiere o anche dai pavimenti dei nostri balconi serve qualcosa di potente ma anche naturale. Spesso di attrezziamo di prodotti chimici che ci risolvono il problema facilmente, ma è il momento di trovare una soluzione naturale ed efficace allo stesso tempo.

Esistono tantissimi prodotti antiruggine validi, ma non sono il massimo dato che possono essere anche pericolosi. Siete pronti a scoprire un metodo infallibile che vi costerà solamente pochi spiccioli? Con questo trucchetto risparmierete soldi e fatica, inoltre, l’ambiente vi ringrazierà: scopriamo di più.

Balconi, ruggine e calcare | L’incubo di ogni persona

Purtroppo in inverno, con il freddo e l’umidità, vediamo i pavimenti e le ringhiere dei nostri balconi, trasformarsi in pezzi di ruggine e calcare. In estate o anche in primavera, arriva il momento di risolvere questo problema. 

Scommettiamo che molti di voi utilizzano ancora prodotti chimici specifici per eliminare i danni che la stagione invernale provoca. Ma lasciatevelo dire, siete rimasti indietro. Esiste un metodo naturale che vi aiuterà, facendovi risparmiare soldi e il risultato sarà ancora più efficace. Diciamo basta a tutte le sostanze chimiche ed iniziamo a pensare anche alla nostra salute: scopriamo di più.

Il rimedio naturale per combattere ruggine e calcare

Prima di iniziare, dobbiamo valutare quanto grande sia il problema. Se non c’è troppa ruggine, allora il prodotto più adatto è proprio l’aceto bianco. Come intervenire? Basterà la classica bacinella d’acqua e da lì inizieremo a coprire la superficie danneggiata con degli impacchi di acqua e aceto

Avrete un risultato pazzesco senza spendere cifre esagerate per prodotti tossici. Ma se l’entità del problema è abbastanza importante, dovrete creare una crema di limone e sale. Prima di tutto, rimediate una terrina di plastica, dove andrete ad inserire mezzo succo di limone e quantità generose di sale. 

Limone e sale
Limone e sale – Lettoquotidiano.it

A quel punto impastate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Lasciate riposare il tutto per almeno 30 minuti. Successivamente prendete una spugna umida e con un po’ di olio di gomito iniziate a strofinare sulla ruggine o sul calcare. Infine, eliminate le chiazze di umido con un panno asciutto e il gioco è fatto.