Orto, butta delle bucce di banana nelle piante: provaci e poi mi ringrazierai | Impensabile

Dove trovare il potassio? Nei negozi specializzati? No, basta usare bucce di banana per preparare il concime fai da te per il tuo orto.

Banana orto
Banana usata come concime – LettoQuotidiano.it

Per la cura del tuo orto, sono necessari tanti accorgimenti, primo fra tutti il fertilizzante giusto. Il potassio resta uno dei nutrienti fondamentali per far crescere sane le piante. Le protegge da freddo e siccità, nutre le radici, ne previene l’avvizzimento, rafforza i gambi. Favorisce la fioritura e migliora la qualità dei frutti.

Dove trovare il potassio? Nei negozi specializzati di giardinaggio? No, basta usare bucce di banana per preparare il concime fai da te per il tuo orto. Puoi scegliere tra fertilizzante liquido e secco per ricavare dalle bucce di banana potassio e fosforo. Scopri come.

Orto: fertilizzante liquido con bucce di banana

Ti serve un fertilizzante ad azione immediata da usare in fase di irrigazione? Allora, ti conviene preparare un fertilizzante liquido che viene assorbito più rapidamente dalle radici delle piante.

bucce banane
bucce banane orto – Lettoquotidiano.it

Per la preparazione occorrono 6-7 bucce di banana, un litro e mezzo di acqua ed un comune barattolo di vetro con coperchio.

Ecco come procedere:

  • Inserisci le bucce di banana nel contenitore in vetro, anche tagliuzzate se preferisci;
  • Riempi il barattolo con acqua fino a ricoprire interamente le bucce per evitare che si crei muffa e di rendere inefficace il fertilizzante;
  • Lascia in posa per 15 giorni almeno finché l’acqua non assume un colore brunastro;
  • Man mano che le bucce assorbono acqua aggiungine altra per mantenere le cime coperte;
  • Dopo 15 giorni di posa rimuovi le bucce di banana che puoi riutilizzare per il compost;
  • Ora puoi diluire l’infuso in 10 litri di acqua.

Fatto. Il fertilizzante liquido ricco di potassio è pronto, usalo con moderazione.

Orto: fertilizzante secco con bucce di banana

Il fertilizzante secco dura più a lungo in quanto le radici delle piante lo assorbono più lentamente.

Per prepararlo, oltre ad una quantità sufficiente di bucce di banana, servono carta da forno e forbici (o coltello).

Ecco come procedere:

  • Spezzetta le bucce di banana e raccogli i pezzi su una carta da forno. Lasciali al sole finché non si seccheranno.
  • Una volta essiccate, interra le bucce nell’orto, vicino le radici. Accertati di interrarle bene, senza lasciarle in superficie, per evitare che qualche insetto le porti via.

Quali piante hanno bisogno di potassio

Un fertilizzante a base di potassio è indicato per certe piante che colorano i balconi come ortensie, ciclamini, peonie: rende il colore più brillante e vivace.

bucce banane
bucce banane orto – Lettoquotidiano.it

Anche patate, melone e gran parte delle piante da frutto necessitano di potassio come pure piante a basso contenuto di azoto (peperoni, pomodori, ravanelli, cetrioli) in quanto le bucce di banana non contengono azoto.