Spesa, se usi il metodo “cestino mangia prima” risparmi un sacco di soldi a fine mese

Evitare gli sprechi e risparmiare un sacco di soldi a fine mese è davvero possibile grazie al metodo “cestino mangia prima”.

metodo cestino mangia prima
metodo cestino mangia prima – Lettoquotidiano.it

In fin dei conti il frigorifero è l’elettrodomestico in cui i prodotti alimentari sono più facilmente deperibili e comporta maggiore spreco e perdita di denaro.

C’è un metodo che sta facendo impazzire il web e che consente di organizzare al meglio i prodotti alimentari che scadono a breve all’interno del frigorifero.

Si chiama metodocestino mangia prima”, ma di cosa si tratta? Scopriamolo in questa guida.

Metodo “cestino mangia prima”: come organizzare al meglio il frigorifero?

Per risparmiare soldi a fine mese e per evitare sprechi è bene seguire il metodo “cestino mangia prima”. Di cosa si tratta esattamente?

Basta acquistare dei cestini reperibili nei negozi o nei supermercati e riporre all’interno degli stessi i prodotti alimentari a breve scadenza.

Questa organizzazione con i sacchetti frigo permette di consumare prima i cibi che stanno per scadere, prodotti freschi e che non hanno una lunga conservazione.

Si tratta di un metodo che consente di evitare di gettare nella monnezza i cibi che sono stati acquistati tempo fa e/o di gettare i cibi che hanno breve scadenza, trattandosi di prodotti freschi, come formaggi, latte, yoghurt, etc.

Anche i cibi che sono stati aperti devono essere consumati nel giro di tre o quattro giorni: si pensi ai succhi di frutta, una volta aperti devono essere consumati entro pochi giorni.

Grazie al sistema “cestino mangia prima” è possibile mettere in evidenza i cibi da consumare a breve, evitare gli sprechi ed evitare l’accumulo di scorte all’interno del frigorifero.

Sistema “cestino mangia prima”: il risparmio è assicurato?

Grazie al sistema del “cestino mangia prima” è possibile risparmiare soldi ed evitare sprechi. L’organizzazione con i sacchetti consente di tenere maggiormente in ordine il cibo acquistato e di evitare di fare la scorta di prodotti alimentari.

Basta utilizzare un’etichetta da apporre sul sacchetto per mettere in evidenza la data entro la quale è necessario consumare tutti i cibi racchiusi all’interno del cestino.

L’importante è iniziare a seguire fin da subito questo trucchetto per ottenere il risultato auspicato e risparmiare i soldi a fine mese.

Quanto si può risparmiare con questo metodo? Tanti soldi che ogni mese si sprecano per fare la spesa alimentare.

metodo cestino mangia prima
metodo cestino mangia prima – Lettoquotidiano.it