Frigorifero, cambia subito temperatura: con questa risparmi un mucchio di soldi in bolletta

Lo sapevi che il frigorifero è l’elettrodomestico che consuma di più? Scopri come risparmiare sulla bolletta continuando a utilizzarlo!

Risparmiare sulle bollette
Temperatura frigorifero – Lettoquotidiano.it

Il frigorifero è il principale responsabile dei nostri consumi energetici. E non è strano: è l’essenziale in casa, è l’unico dispositivo connesso 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno.

Ecco che ti diamo alcuni semplici consigli per ridurne notevolmente i consumi e, soprattutto, ridurre la nostra bolletta della luce!

Come risparmiare l’energia del frigorifero

Comprare un elettrodomestico in classe energetica A è sempre una scelta di risparmio a medio e lungo termine, ma con il frigorifero, più “+” viene aggiunto, maggiore è il risparmio. Passare da una classe A ad una A+++ può significare un risparmio del 60%. Parliamo di 450€ l’anno!

Inoltre, la maggior parte dei frigoriferi sono “No frost“, cioè prevengono la formazione di ghiaccio e brina, ma perché è così importante? Perché averli nel nostro frigo non li fa più freddi, anzi, fanno il contrario!

Si tratta di elementi isolanti, che rendono difficile il raffreddamento dell’interno del frigorifero, provocando uno spreco di energia fino al 30% . Quindi, se non puoi evitarli, non lasciare mai che lo strato superi i 3 mm di spessore!

Risparmiare l'energia del frigorifero
Risparmiare l’energia del frigorifero – Lettoquotidiano.it

Maggiore è la dimensione, maggiore è il consumo. Quindi non lasciarti ingannare da una taglia grande e scegli un modello adatto alle tue esigenze. Per ogni 100 litri di capacità, il consumo aumenta di circa 120kW/anno, ovvero circa 14,3 €/anno.

Per non consumare elettricità inutilmente, è indispensabile regolare il frigorifero alla corretta temperatura interna. Né troppo caldo né troppo freddo.

La temperatura ideale del congelatore

Tutti i frigoriferi e gli apparecchi di refrigerazione sono dotati di termostati che regolano la temperatura interna.

Frigorifero, come risparmiare in bolletta
Frigorifero, come risparmiare in bolletta – Lettoquotidiano.it

Per risparmiare sull’energia e sulle nostre bollette elettriche, si consiglia di adottare una temperatura ottimale di questo dispositivo.

Questa abitudine è l’ideale per evitare sprechi. Qual è la temperatura del congelatore? Molti modelli di frigorifero sono ora dotati di congelatore. Sebbene sia utilizzato per conservare prodotti surgelati, questo scomparto chiuso del frigorifero non può essere considerato un congelatore.

La sua temperatura, generalmente compresa tra -12°C e -6°C, è infatti lontana da quella di un congelatore (-18°C). Il congelatore è quindi una soluzione di riserva per la conservazione di prodotti congelati per un breve periodo, fino a un mese per la maggior parte del tempo.

Qual è la temperatura ideale del congelatore? Il congelatore è dedicato esclusivamente alla conservazione dei cibi congelati, per definizione la sua temperatura deve essere molto più bassa di quella di un frigorifero quanto quella di un congelatore.

Frigorifero
Frigorifero – Lettoquotidiano.it

Inoltre, il congelatore è un vano aggiuntivo integrato sopra o sotto il frigorifero, dotato di una porta ermetica che si apre indipendentemente dal frigorifero.

Idealmente la temperatura di un congelatore dovrebbe essere di -18°C, con questo freddo gli alimenti possono essere conservati molto più a lungo, da un mese a due anni senza rischi a seconda del cibo.

Per misurare la temperatura di un congelatore, è possibile mettere un termometro in un bicchiere di olio vegetale.