Getta 3 foglie d’alloro sui capi, un bucato del genere te lo fanno solo in lavanderia

Un rimedio casalingo fatto con 3 foglie d’alloro e bicarbonato di sodio, aiuta a recuperare i vestiti sbiaditi dai numerosi lavaggi in lavatrice.

Alloro nel bucato
Alloro – Lettoquotidiano.it
Anche se laviamo con cura i nostri capi, con il tempo gli indumenti colorati tendono a sbiadire e a perdere la loro tonalità originale, facendoli apparire slavati e vecchi.

Proprietà delle foglie d’alloro

Le foglie di alloro hanno innumerevoli proprietà e sono utilizzate non solo in campo alimentare ma anche in altre applicazioni. Si usano anche, ad esempio, per preparare oli essenziali, saponi e vari rimedi naturali.

Cucchiaio di legno con foglie d'alloro
Cucchiaio di legno con foglie d’alloro – LettoQuotidiano.it

Le foglie di alloro insaporiscono i piatti delle cucine di tutto il mondo. Inoltre, forniscono un aroma molto caratteristico, che li rende una parte importante di molti piatti. Senza contare che fanno molto bene alla salute.

Dell’alloro sono note le proprietà digestive, oltre ad essere d’aiuto nel combattere le infiammazioni il suo impiego è funzionale per stimolare l’appetito. Le foglie di alloro sono note per la loro potenziale capacità di proteggere il corpo dallo stress ossidativo e di aiutare nella gestione del diabete.

Possono anche aiutare a migliorare la salute del cuore , ridurre l’infiammazione, alleviare i problemi respiratori e ottimizzare la digestione. Le foglie d’alloro possono essere utili per calmare la mente e ridurre l’ansia, con questa pianta si possono fare degli ottini infusi.

 

Ma sapevate che le foglie d’alloro possono aiutare a risolvere alcuni problemi legati ad errati lavaggi? Vediamo di seguito in cosa consiste questo “aiuto”.

Foglie di alloro per lavare i capi stinti

Spesso il risultato della lavatrice è insoddisfacente, i troppi lavaggi o quelli fatti in modo errato logorano i tessuti e tendono a fare ingiallire i capi bianchi. Oppure a farle risultati i capi colorati spenti e sbiaditi.

Donna scarica vestiti sbiaditi dalla lavatrice
Donna scarica vestiti sbiaditi dalla lavatrice – LettoQuotidiano.it

Utilizzare i prodotti chimici presenti in commercio possono addirittura peggiorare la situazione rendendo l’indumento alla fine inutilizzabile. Uno dei rimedi di cui si avvalevano in passato le nostre nonne, prevedeva l’impiego non solo delle foglie d’alloro, ma anche del bicarbonato.

Un ingrediente molto usato in casa sia per il lavaggio di frutta e verdura che per la preparazione di detersivi ecologici.

Quindi, se avete dei vestiti sbiaditi nel vostro armadio, prendete nota di questo rimedio casalingo a base di alloro e bicarbonato di sodio, per recuperare i vestiti sbiaditi e non rimanere senza guardaroba!

Dunque vediamo come fare dell’alloro e bicarbonato di sodio in casa, un rimedio per recuperare i vestiti sbiaditi.

Giovane donna con vestiti nel cesto
Giovane donna con vestiti nel cesto – LettoQuotidiano.it

In una pentola, si deve aggiungere alcune foglie di alloro e due o tre cucchiai di bicarbonato di sodio e quindi versare l’acqua, riscaldare e portare a ebollizione la pentola.

Non appena si verifica l’ebollizione, riducete un poco la fiamma e fate cuocere per altri 20 minuti, quanto basta affinché il bicarbonato di sodio si sciolga del tutto e le foglie di alloro sprigionino appieno le loro caratteristiche.

Al termine del tempo stabilito, bisogna lasciar raffreddare la miscela e successivamente travasarla in una ciotola, prestando estrema cautela per non scottarsi.

A questo punto possiamo versare il composto di alloro e bicarbonato in una bacinella per immergere il capo di abbigliamento stinto e lasciarlo lì per 24 ore, togliere e lavare come di consueto.

I vostri vestiti riprenderanno colore e vita come non vi aspettereste mai!