“È cancerogeno” l’alimento che avvelena le nostre tavole: lo mangiamo ogni volta

Si contano almeno 10 alimenti particolarmente cancerogeni per i quali si raccomanda di evitare o limitare il consumo. Gli alimenti incriminati in termini di rischio tumore sono i cibi in scatola, le carni rosse e quelle conservate, il dado alimentare, le bevande zuccherate, gli insaccati, il sale, le patatine fritte, l’alcol.

Cibi cancerogeni
Alimenti cancerogeni – LettoQuotidiano.it

Possono favorire l’insorgenza di cancro al colon e alla bocca, tumore alla mammella, leucemia. Oltre a questi cibi, troviamo i cibi contenenti grassi idrogenati su cui vogliamo focalizzarci in questo post perché sono i peggiori nemici delle nostre tavole e della nostra salute. Scopri quali rischi corri consumando alimenti che contengono grassi idrogenati.

E’ cancerogeno ogni alimento che contiene grassi idrogenati

I grassi idrogenati non sono alimenti ma un ingrediente contenuto in diversi cibi. In particolare, sono presenti nei prodotti da forno industriali (biscotti, merendine, crostate) e nella margarina. Controlla con cura l’etichetta di ogni prodotto prima di decidere di acquistarlo.

alimento cancerogeno
È cancerogeno l’alimento che avvelena le nostre tavole – Lettoquotidiano.it

Con il processo dell’idrogenazione si inseriscono atomi di idrogeno che trasformano gli acidi grassi polinsaturi in altri tipi di grassi (trans, cis). L’esempio tipico è la margarina. I grassi idrogenati sono comodi all’industria alimentare per vari motivi: la scadenza degli alimenti si allunga, il prezzo è inferiore rispetto ai grassi naturali.

Peccato che non sono vantaggiosi per la salute, anzi, rappresentano un grosso rischio: possono provocare effetti cancerogeni e compromettono anche il sistema cardiovascolare. Contengono nichel che provoca allergie e porta all’aumento del colesterolo LDL, quello cattivo, che può causare patologie cardiovascolari e aterosclerosi.

Gli alimenti più a rischio di tumore

Gli alimenti più a rischio di tumore ampiamente diffusi che contengono grassi idrogenati corrispondono alla margarina. La margarina viene considerata una sana alternativa al burro ma così non è visto che contiene grassi idrogenati, dunque può provocare più danni.

alimento cancerogeno
È cancerogeno l’alimento che avvelena le nostre tavole – Lettoquotidiano.it

Altri cibi che contengono una discreta quantità di grassi idrogenati sono i gelati industriali, molti prodotti industriali da forno (taralli, cracker, merendine, grissini, ecc.). Segnaliamo anche numerosi alimenti che si trovano nei fast food preparati con oli vegetali idrogenati per la frittura. Nei cibi da fast food viene utilizzato il glutammato che esalta il sapore dei cibi serviti rendendoli ‘cibi spazzatura’.

Bisogna fare attenzione anche al cioccolato che compriamo e verificare se si tratta di cioccolato surrogato che non viene prodotto con il burro di cacao bensì con il burro vegetale e che, quindi, può contenere grassi vegetali idrogenati.