Buttare i noccioli delle ciliegie? Errore madornale, li puoi usare in cucina: inimmaginabile

Sia i noccioli delle ciliegie che il gambo, per quanto siano degli scarti, possono essere utilizzati per preparare tra le altre cose, tisane e infusi drenanti.

Noccioli in cucina
Noccioli di ciliegie – LettoQuotidiano.it

Per preparare una tisana con i gambi di ciliegia, ad esempio, fate bollire l’equivalente di una tazza d’acqua e, una volta raggiunta l’ebollizione, aggiungete i gambi di ciliegia. Ma anche i noccioli che di solito vengono gettati via possono avere un secondo impiego, a volte davvero inaspettato. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Meglio non buttare i noccioli delle ciliegie

Se ti piacciono e compri le ciliegie in questi giorni, non buttare via i noccioli. Puoi riutilizzarli o dare loro una seconda vita ed evitare così che finiscano tra i rifiuti dell’umido.

Noccioli delle ciliegie
Noccioli delle ciliegie – LettoQuotidiano.it

Le ciliegie si distinguono per la loro grande quantità di acqua, fibre, antiossidanti, vitamine e minerali, potassio, acido folico, beta-carotene, vitamina A, B1 e B6.
Tuttavia per quanto sia uno dei frutti più apprezzati in tutto il mondo, il loro nocciolo di solito finisce nella spazzatura.

Conservare i noccioli delle ciliegie può rivelarsi un’ottima idea, in quanto ci sono moltissimi modi per impiegare questa parte della frutta che può tornarci utile. Ad esempio con le bucce degli agrumi possiamo farne degli ingredienti perfetti per molte ricette, anche farne delle marmellate.

Ma non ci sono solo le bucce degli agrumi tra i frutti da riutilizzare, anche alcuni noccioli, come quelli della ciliegia, il frutto dell’estate per eccellenza.

Come riempitivo per borse termiche

Un ottimo modo per riutilizzare i noccioli di ciliegia è usarli come ripieno per le borse termiche. Ebbene si, perché questi pallini legnosi si riscaldano rapidamente e rilasciano calore gradualmente. Quindi sono ideali per essere usati come imbottitura per cuscini e altri accessori termici.

I noccioli In cucina

Sapevate che oltre alla polpa delle ciliegie possiamo utilizzare anche il nocciolo in cucina? Ebbene anche questa parte solitamente scartata potrebbe risultare molto utile in cucina. Possiamo farne una perfetta salsa, o un aceto aromatizzato, così da condire molte ricette.

Ciotola nera piena di ciliegie con gambo
Ciotola nera piena di ciliegie con gambo – LettoQuotidiano.it

Per prepararla, per prima cosa è necessario immergere per lavare  300 g di ciliegie in una combinazione di succo di limone e bicarbonato di sodio. A questo punto, si tolgono i noccioli, si fanno asciugare e li si chiude in un sacchetto sterilizzato.

In seguito vanno messe le ciliegie in un pentolino insieme ai noccioli e a circa 60 g di zucchero semolato. Gli ingredienti vanno lasciati sul fuoco per circa 4 minuti.

Quindi vanno tolti i noccioli e va unito un bicchiere di vino liquoroso, si lascia sul fuoco ancora circa 20 minuti. Una volta che gli ingredienti risultano addensati a sufficienza si spegne il fuoco.

Questo dà un incentivo in più per non gettare i noccioli di ciliegie, la preparazione di questa particolarissima salsa piacerà talmente, che vi chiederanno la ricetta.