Sale grosso nelle scarpe, il metodo della nonna che fa risparmiare tantissimi soldi

La prima cosa che viene in mente, quando si pensa al sale grosso, è l’acqua che bolle prima di gettare nella pentola la pasta. Oltre che in cucina, il sale grosso può essere utilizzato in molti modi poco conosciuti ai più.

Sale nelle scarpe
Sale grosso nelle scarpe – LettoQuotidiano.it

Le donne, di sicuro, sapranno che il sale grosso è un elemento ideale per eseguire uno scrub naturale e rendere più morbida e pulita la pelle. Un altro utilizzo che tutti conoscono riguarda l’umidità in eccesso: il sale grosso posizionato in un angolo o nell’armadio la combatte e la elimina.

E’ ottimo anche per eliminare il calcare e far tornare come nuovi, ad esempio, i vasi per le piante. Può essere usato anche per un motivo curioso che pochi conoscono e che riguarda le scarpe. Scopri di che si tratta.

Sale grosso nelle scarpe: il metodo della nonna che pochi conoscono

Se ancora non lo sai, il sale grosso messo all’interno delle scarpe può fare miracoli. Può sembrarti curioso, come molti non ne avrai mai sentito parlare ma ti conviene scoprire perché dovresti usarlo nelle scarpe.

sale grosso nelle scarpe
sale grosso nelle scarpe – Lettoquotidiano.it

Il sale grosso funziona come deodorante naturale. In generale, puoi sistemare un piccolo contenitore con sale grosso all’interno della scarpiera e lasciarlo agire. Metterlo nelle scarpe, però, è la vera mossa geniale.

Lasciandolo in posa per almeno 24 ore, è in grado di eliminare completamente i cattivi odori. Grazie alle sue proprietà, ha il magico potere di assorbire tutti gli odori sgradevoli dando alle nostre scarpe un nuovo profumo.

Se fino a ieri l’incubo dei cattivi odori emanati dalle scarpe ti condizionava la vita, oggi non dovrai più preoccuparti di questo. Basterà inserire il sale grosso e lasciarlo agire per un giorno: è un metodo semplice che non comporta alcuno sforzo.

Ecco qual è l’utilizzo curioso del sale grosso che probabilmente neanche tu finora conoscevi.

Curiosità: perché il sale grosso anziché quello fino per la cottura della pasta?

Lo gettiamo sempre nell’acqua che servirà a far cuocere la pasta ma quanti sanno perché si usa il sale grosso anziché quello fino? Il sale grosso, si sa, è meno lavorato rispetto a quello fino: si usa, solitamente, per preparare pietanze che necessitano di tempi di cottura lunghi.

sale grosso nelle scarpe
sale grosso nelle scarpe – Lettoquotidiano.it

La differenza sostanziale tra il sale grosso e quello fino riguarda il tipo di azione. Quando entra in contatto con il cibo, il sale grosso agisce più lentamente ma riesce a penetrare negli strati più interni, mentre quello fino entra più velocemente negli strati superficiali ma non riesce a penetrare negli strati più profondi.