Crostata al limone, appena sentiranno l’odore troverai tutti in cucina | Che bontà

Per iniziare la giornata dolcemente, la crostata al limone fa per voi! Il fresco odore del limone porterà l’intera famiglia in cucina.

ricetta crostata al limone
Crostata al limone – LettoQuotidiano.it

Fresca, delicata e facile da fare, nessuno potrà resistere ad una fetta di crostata vi chiederanno il bis, irresistibile!

Crostata al limone

I limoni sono un ingrediente fondamentale della nostra gastronomia, un protagonista indiscusso di molte ricette di pasticceria poiché è uno degli aromi più utilizzati nelle ricette tradizionali.

Crostata al limone
Crostata al limone – LettoQuotidiano.it

La primavera fa rima con crostate, frutta fresca, marmellate e tanta voglia di cose buone per colazione. Se vi piacciono i dolci al limone, un consiglio è quello di preparare la crostata al limone, è davvero speciale.

Vediamo insieme quali ingredienti occorrono per preparare questa delizia e come fare.

Ingredienti pasta frolla

  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 grammi di farina 00
  • Sale q.b.
  • 80 grammi di zucchero semolato
  • 150 grammi di burro

Ingredienti per la crema

  • 230 grammi di zucchero semolato
  • 50 grammi di succo di limone
  • 1 scorza di limone
  • 65 grammi di amido di mais
  • 4 tuorli d’uovo
  • 800 ml di latte

Preparazione

Iniziamo la nostra composizione della crostata al limone mettendo sul piano da lavoro la farina setacciata, dando la classica forma a fontana. Uniamo ora il burro freddo di frigorifero, lo zucchero, l’estratto di vaniglia, i tuorli d’uovo e un po’ si sale.

Iniziamo a lavorare in modo energico gli ingredienti con le mani, fino a farne un panetto omogeneo. Una volta pronto, dobbiamo metterlo a riposare avvolto nella pellicola trasparente per circa 40 minuti in frigorifero.

Terrina con pasta frolla
Terrina con pasta frolla – LettoQuotidiano.it

Nel frattempo ci occupiamo della preparazione della crema, mettendo sul fuoco un pentolino in cui avremo versato il latte e la buccia del limone. In un’altra casseruola a fuoco spento inseriamo lo zucchero e i tuorli d’uovo e iniziamo ad amalgamare gli ingredienti con la frusta manuale.

Preparazione crema della crostata al limone

A questo punto uniamo l’amido di mais e ne facciamo una crema che verseremo filtrata, per eliminare la buccia del limone, nel latte caldo.

Accendiamo il fornello e amalgamiamo il tutto portando a sobbollire quindi, continuando a girare con la frusta, uniamo il succo di limone.

Una volta ottenuta la consistenza desiderata, versiamo gli ingredienti in una capiente ciotola e ricopriamo con della pellicola trasparente e lasciamo raffreddare.

Una volta pronte, passiamo a stendere con un mattarello la pasta frolla su un piano di lavoro infarinato. Stendiamo la frolla fino a farla arrivare ad uno spessore di 4 o 5 millimetri.

Due fette crostata al limone
Due fette crostata al limone – LettoQuotidiano.it

Ora prendiamo una tortiera di 24 centimetri, che deve essere imburrata e infarinata. Una volta stesa la frolla, va tagliata la parte in eccesso che verrà utilizzata in seguito.

Con una forchetta buchiamo il fondo della frolla e uniamo a questo punto la crema messa da parte. Livelliamo la crema con una spatola e con la frolla restante ne facciamo delle strisce, con le quali sarà decorata la crostata al limone.

Con un pennello da cucina spennelliamo il tuorlo d’uovo per stenderla su tutta la superficie della frolla.
Siamo pronti per mettere a cottura la crostata al limone nel forno statico, che avremo preriscaldato, per circa 45 minuti a 180° gradi.

Se il forno è ventilato oppure in un forno ventilato il tempo sarà lo stesso  ma con il forno preriscaldato a 170° gradi.