Zucchine velenose, attenzione a cosa mangi: queste ti rovinano nel giro di 1 minuto

Ecco come puoi capire quando sono dannose e quando è il caso di buttare le zucchine nel cestino dell’umido senza pensarci due volte.

Zucchine dannose
Zucchine – LettoQuotidiano.it

Tra gli ortaggi più apprezzati ed utilizzati in cucina, troviamo le zucchine. Oltre ad avere un sapore molto gradevole tanto da essere usate come contorno sfizioso o per condire la pasta, sono utili per dimagrire.

Attenzione, però: in certi casi, la zucchina può risultare velenosa e procurare danni alla nostra salute. Fortunatamente, è facile riconoscere le zucchine velenose, basta essere informati.

Ecco come puoi capire quando sono dannose e quando è il caso di buttarle nel cestino dell’umido senza pensarci due volte. Segui i nostri consigli e scopri perché le zucchine possono diventare velenose.

Quando e perché si parla di zucchine velenose

Non fidarti delle zucchine (o della zucca) quando hanno un sapore amaro. Non mangiarle e gettale via.

zucchine velenose
zucchine velenose – Lettoquotidiano.it

In determinate condizioni, può formarsi una sostanza pericolosa in quanto tossica nota come cucurbitacina. Fa parte del meccanismo di protezione della pianta contro gli animali erbivori.

Compare principalmente nelle seguenti condizioni:

  • Temperature elevate e siccità che stressano la pianta aumentando il rischio di produzione della sostanza tossica;
  • Coltivazione delle zucchine commestibili vicino ad altre piante come le zucche ornamentali, non commestibili. In questo caso, si rischia di farle incrociare stimolando l’assorbimento della cucurbitacina (tossina naturale) che permette all’infiorescenza ornamentale di proteggersi dai predatori;
  • Utilizzo di semi fai da te che porterebbe ad un maggior rischio di formazione di sostanza pericolose. Si raccomanda di acquistare semi in un negozio specializzato.

Come riconoscere le zucchine velenose

Le zucchine velenose si riconoscono dall’odore e sapore amari. Stai sicuro che cucinarle non eliminerà la tossina: se avverti un sapore amaro mentre le mangi gettale via.

zucchine velenose
zucchine velenose – Lettoquotidiano.it

Le zucchine che crescono troppo e dalle dimensioni troppo grandi maturano un elevato contenuto di sostanze tossiche. Si raccomanda di raccogliere le zucchine dalle dimensioni ridotte.

Cucurbitacina: i sintomi di avvelenamento

Molte persone, probabilmente, non hanno mai sentito parlare di cucurbitacina ma questa sostanza neurotossica presenta rischi reali. Nel 2015, un pensionato tedesco è morto per aver mangiato una zucchina piantata nel suo giardino.

In genere, gli anziani percepiscono i sapori con un’intensità diversa rispetto a soggetti più giovani, per cui sale il rischio di consumare zucchine tossiche e velenose. Di sicuro, può rivelarsi letale in caso di consumo di alte dosi.

I sintomi di avvelenamento da cucurbitacina sono;

  • Vertigini;
  • Disagio intestinale;
  • Vomito e diarrea;
  • Gastroenterite;
  • Morte (nei casi più estremi e gravi) quando è stata ingerita una dose elevata di cucurbitacina.