Pere piene di pesticidi: con l’acqua non ci fai niente | Li abbatti soltanto così

Non tutti sanno che, tra i tipi di frutta che contengono più pesticidi, ci sono le pere, le mele, l’uva e le fragole.

Lavare le pere
Pesticidi nelle pere – LettoQuotidiano.it

Lo rivelano diverse analisi condotte nel nostro Paese e all’estero. Le pere si trovano al nono posto nella classifica della Sporca dozzina 2021(realizzata dall’Environmental Working Group).

Trovare pere bio non è così semplice: l’unico modo è cercare di pulire il frutto correttamente per rimuovere tracce di pesticidi, eventuali parassiti e terra.

Le pere piene di pesticidi (come altri frutti e verdure) non si ‘purificano’ lavandole con l’acqua. Per sperare di consumarle senza timore di assimilare i pesticidi, c’è un sistema, un rimedio naturale. Scopri di che si tratta.

Pere piene di pesticidi: cosa fare?

Il sistema più conosciuto ed efficace per eliminare tracce di pesticidi dalla frutta o verdura contaminata consiste nel lavare il frutto (nel caso che ci interessa, le pere) con una miscela a base di acqua e aceto di mele.

pere
pere piene di pesticidi – Lettoquotidiano.it

Grazie all’uso di questa miscela è possibile consumare il frutto senza togliere la buccia contenente fibre e flavonoidi.

Come procedere con il lavaggio?

E’ sufficiente riempire una ciotola con acqua tiepida (300 ml), aggiungere l’aceto di mele (1 ml) per poi immergere le pere dopo averle sciacquate lasciandole in ammollo per almeno 15 minuti. Andranno poi sciacquate con acqua corrente e asciugate con cura. Puoi rimuovere le tracce di pesticidi in questo modo trattando le pere con o senza buccia.

Rimedio naturale: mix di acqua e bicarbonato di sodio

Usare la miscela di acqua e bicarbonato di sodio è un sistema altrettanto efficace per eliminare le tracce di pesticidi dalle pere o da altri tipi di frutta. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry questa è la soluzione più efficace per eliminare tracce di pesticidi dalla frutta sia sulla superficie sia sotto la buccia.

pere
pere piene di pesticidi – Lettoquotidiano.it

Il bicarbonato, composto alcalino dal grande potere igienizzante, va miscelato con l’acqua (un cucchiaio per ogni litro di acqua). Dopo aver lasciato in ammollo le pere per almeno 15 minuti, bisogna pulirle in profondità usando uno spazzolino delicato dalle setole morbide stando attenti a non rovinare la buccia.

In seguito, basterà risciacquare con cura sotto l’acqua corrente ed asciugarle. Si possono lavare con o senza buccia anche in questo caso.