Polpette di spinaci, se le fai non toccheranno nient’altro a tavola: gustosissime

Ecco che vi sveliamo tutti gli ingredienti e il procedimento per preparare questo gustosissimo piatto, che vi lascerà senza fiato, le polpette di spinaci.

Polpette vegetali
Polpette di spinaci – LettoQuotidiano.it

Siete curiosi di scoprire una ricetta che siamo sicuri che piacerà sia ai grandi che ai più piccoli? Continuate a leggere per scoprire tutti gli ingredienti e il semplice procedimento che vi porterà a preparare questo delizioso piatto.

Stiamo parlando delle polpette di spinaci. Ecco che di seguito vi sveliamo tutto!

Gli ingredienti per le polpette di spinaci

Iniziamo con l’illustrarvi di seguito tutti gli ingredienti, davvero pochissimi, che vi porteranno a preparare le polpette di spinaci.

Gli spinaci sono delle verdure importantissime da introdurre nell’organismo, in quanto sono ricche di vitamina A e di acido folico. Inoltre, possiedono il nitrato, una sostanza che aiuterebbe i muscoli ad aumentare la propria forza dei muscoli.

In ultimo, contengono luteina, perfetta per la vista, e sono ottimi in caso di stitichezza.

Polpette di spinaci, come prepararle
Polpette di spinaci, come prepararle – Lettoquotidiano.it

Ecco che di seguito vi sveliamo tutti gli ingredienti necessari per preparare queste deliziose polpette:

  • 400 grammi di spinaci
  • 1 uovo
  • 50 grammi di parmigiano reggiano
  • 80 grammi di pangrattato
  • Q.b. di sale
  • Q.b. di pepe
  • Q.b. di scamorza

Ingredienti per la panatura

  • Q.b. di uova
  • Q.b. di pangrattato

Il procedimento rapido e semplice

Per preparare questo gustosissimo piatto, la prima cosa che dovrete fare è lessare gli spinaci, lavandoli preventivamente e inserendoli all’interno di una padella antiaderente, con un goccio d’acqua, coperta con un coperchio.

Polpette di spinaci
Polpette di spinaci – Lettoquotidiano.it

Dopo aver cotto gli spinaci, dovrete asciugarli strizzandoli all’interno di una ciotola. Quindi dovrete aggiungere l’uovo, il parmigiano reggiano, il pepe e un pizzico di sale.

Lavorate il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto denso e compatto. Sarà da lì che potrete ricavare le vostre polpette. Ricavatele e aggiungete al loro interno alcuni cubetti di scamorza.

Quindi chiudetele in loro stesse e aggiustatene la forma. Ora occupatevi della panatura: in un piatto, aggiungete dell’uovo e in un altro del pangrattato.

Passate ciascuna polpetta prima nell’uovo e poi nel pangrattato. A quel punto potrete far scaldare l’olio e friggere le polpette: tenetele sempre sotto controllo, in modo da rigirarle una volta che una faccia risulterà cotta e così via.

Polpette di spinaci, la ricetta
Polpette di spinaci, la ricetta – Lettoquotidiano.it

Ora scolatele e passatele su alcuni fogli di carta, in modo da assorbire tutto l’olio in eccesso e da farle risultare più leggere. Ora non vi resta che servirle ancora calde, in modo che la scamorza risulti ancora filante.