Torta Melaccio, molto meglio della torta di mele: ha pochissime calorie | Una squisitezza

La Torta Melaccio è un’alternativa alla più tradizionale delle torte alle mele, una squisita variante nata dalla creatività dello chef Marco Bianchi.

Torta Melaccio
Torta Melaccio – LettoQuotidiano.it

Solo 20 minuti per preparare una perfetta torta di mele, sana e gustosa, con solle 190 calorie a fetta!

Torta Melaccio

Voglia di mele? Allora è tempo di preparare una squisita Torta Melaccio, non  la solita torta che siamo abituati a fare, ma una delizia di sana bontà che sarà gradita a tutti.

Perfetta per la colazione o la merenda, o solo perché abbiamo voglia di qualcosa di buono. Una coccola, frutto della creatività dello chef Marco Bianchi. Scopriamo cosa occorre per farla in casa e come prepararla passo passo.

Ingredienti

250 grammi di yogurt bianco al naturale
100 grammi di farina integrale
100 grammi di semola rimacinata
60 grammi di dolcificante stevia (o 120 grammi di zucchero di canna)
50 grammi di uva passa
50 grammi noci sgusciate
50 grammi di mandorle
40 grammi di fecola di patate
40 ml di olio di semi di girasole
3 mele grandi
1 succo di limone
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino di cannella in polvere
zucchero a velo q.b.
granella di nocciole q.b.

Preparazione

Iniziamo la preparazione della nostra Torta Melaccio accendendo il forno, che imposteremo su una temperatura di 180°C.

Torta Melaccio, Marco Bianchi
Torta Melaccio, Marco Bianchi – LettoQuotidiano.it

Quindi prendiamo uno stampo che misura circa 24-26 centimetri di diametro. In seguito inserite al suo interno della carta da forno bagnata e strizzata. In alternativa potete oliare e infarinare lo stampo.

In una ciotolina mettiamo in ammollo in acqua tiepida, per una decina di minuti l’uvetta, una volta che questa si è reidratata potete strizzarla bene e asciugatela adeguatamente.

Una volta lavate le mele, possiamo iniziare a sbucciarle e a
privarle del torsolo, quindi si passa a farle a pezzetti, mettendole in una ciotola.

Dopo aver spremuto del succo di limone, lo filtriamo per eliminare, i semi e la polpa e con questo bagnamo le mele, uniamo la cannella e il dolcificante stevia o in alternativa lo zucchero.

In una ciotola versiamo dopo averla setacciata la farina integrale, e uniamo la semola rimacinata e la fecola di patate. Quindi versiamo lo yogurt e l’olio, e iniziamo a mescolare. Uniamo anche la frutta secca e amalgamiamo bene. Infine uniamo le mele e l’uvetta.

Samo pronti a versare il contenuto della ciotola nello stampo, quindi aiutandoci con una paletta, si livella la superfici, infine si termina decorando con la granella di nocciole.

Nel frattempo il forno ha raggiunto la temperatura, quindi si mette in forno per circa 40 minuti a 180°C. Per essere sicuri della cottura, vicini allo scadere del tempo provate con uno stuzzicadenti.

Per liberare la torta Melaccio dallo stampo attendere che sia del tutto raffreddata, infine a piacere potete spolverarla con dello zucchero a velo e servirla.

Fetta Torta Melaccio
Fetta Torta Melaccio – LettoQuotidiano.it