Colesterolo alto, dai subito un’occhiata alle tue unghie: il dettaglio sfugge sempre a tutti

Nelle cellule del nostro organismo è presente una sostanza lipidica: il colesterolo. In gran parte, questa sostanza viene prodotta dal fegato: per il resto, deriva dall’alimentazione.

Colesterolo
Colesterolo -LettoQuotidiano.it

Il colesterolo non è dannoso per la nostra salute: lo diventa quando i livelli sono elevati. Il colesterolo alto, quello cattivo (LDL), supera i valori normali (compresi tra 100 e 129 mg/dL).

Livelli elevati di colesterolo implicano un rischio maggiore di patologie cardiache e ictus. E’ importante sottoporsi a controlli periodici, analisi del sangue per scongiurare il rischio.

E’ anche possibile scoprire il colesterolo alto da alcuni segnali che il nostro corpo ci invia, campanelli d’allarme che bisogna saper riconoscere. Per esempio, le unghie

Colesterolo alto: occhio al dettaglio delle unghie

Un particolare campanello di allarme proviene dalle unghie. Per capire se si soffre di colesterolo alto, bisogna osservare eventuali cambiamenti della superficie ungueale.

Noti striature, rughette di colore marrone/violaceo sulle tue unghie? Fai attenzione perché potrebbe trattarsi di un chiaro indicatore di alti livelli di colesterolo nel sangue.

colesterolo alto unghie
colesterolo alto unghie – Lettoquotidiano.it

Queste striature potrebbero essere la conseguenza di lesioni, ferite oppure un segnale di patologie cardiache provocate da arterie ostruite. Il termine medico di questo sintomo è ‘emorragia da scheggia’: la linea visibile, in effetti, somiglia ad una scheggia incastrata sotto l’unghia.

Unghie striate e colesterolo alto

Le schegge sulle unghie non sono altro che il risultato della formazione di piccole macchie di sangue che possono comparire sulle unghie di mani e piedi. Piccoli vasi sanguigni danneggiati scoppiano lasciando una sorta di granelli di sangue ben visibili attraverso l’unghia. Alla base di tutto questo potrebbe esserci un accumulo di colesterolo nel sangue. Si verifica in quanto livelli alti di colesterolo ostruiscono le arterie: limitando il flusso sanguigno nella zona delle unghie queste si scuriscono o si sfaldano.

Se noti questo dettaglio, la striatura delle unghie, ti conviene non ignorare il segnale e rivolgerti ad uno specialista e fare le analisi del sangue.

Unghie striate e rigate: altre cause

Secondo i medici, le unghie possono restituirci un’immagine accurata del nostro stato di salute: sono come una mappa che rivela la salute fisica ed il benessere generale di una persona.

Il primo indicatore è il colore delle unghie: l’unghia nera può indicare un elevato contenuto di acidi grassi e di colesterolo per eccesso di latte, sale e zucchero nella dieta che blocca le arterie e rende inattivo il fegato.

colesterolo alto
colesterolo alto unghie – Lettoquotidiano.it

Le striature, oltre a segnalare un eventuale livello alto di colesterolo, possono essere causate da psoriasi ungueale oppure da un fungo. Le righe verticali possono rappresentare il segnale di problemi al fegato, alla stagnazione epatica, ai reni, alla digestione.