Pressione alta, ma quale latte: prova a bere questo al mattino | Diminuisce in un lampo

Chi soffre di pressione alta, sa che l’alimentazione e ciò che si beve anche al mattino, ha molta importanza nella gestione di questa patologia.

Pressione alta latte
Pressione alta, latte – LettoQuotidiano.it

Contenere la pressione alta aiuta ad allontanare le possibilità di avere sia infarto che ictus. Quindi è fondamentale importante conoscere i propri valori, perché se hai la pressione alta vorrai abbassare quei numeri.

Cosa fare con la pressione alta

Dopo aver parlato con il proprio medico, circa i modi migliori per abbassare la pressione sanguigna, alcune azioni da seguire fanno parte dell’alimentazione da seguire.

Di norma tra le regole base da seguire, lo stare alla larga o ridurre, tutti quegli alimenti ricchi di grassi totali e saturi. Non solo anche contenere gli alimenti trasformati, i carboidrati, ridurre drasticamente: zucchero, sale e caffeina.

Circa le bevande, anche qui sono presenti delle restrizioni, l’alcool va assunto con mola moderazione, a maggior ragione nelle donne. Per contro, la dieta prevista sarà a base di una frutta ad alto contenuto di antiossidanti, di verdura e cereali integrali. Insomma tutti quei cibi ad alto contenuto proteico, che sono ricchi di potassio e magnesio.

Medico misura la pressione alta in un paziente
Medico misura la pressione alta in un paziente – LettoQuotidiano.it

Abitudini alimentari al mattino

Alcune persone bevono acqua al limone come lassativo quotidiano del mattino per aiutare a prevenire la stitichezza. In effetti bere acqua al limone calda o tiepida al risveglio, può aiutare a mettere in moto il sistema digestivo.

Questo avviene in quanto la maggior parte di noi associa i limoni e gli agrumi alla vitamina C, ma non è tutto ciò che i limoni hanno da offrire.

Inoltre, bevendo questa bevanda immediatamente dopo il risveglio, addirittura prima di prendere il caffè o di fare colazione, si aiuterebbe il corpo a svegliarsi.

Ma non è l’unica bevanda naturale in grado di fornire  grandi benefici per l’organismo.

Anche in questo caso si tratta di una bevanda composta di soli ingredienti naturali che se bevuta a stomaco vuoto, assicurerebbe una buona digestione. Vediamo di cosa si tratta.

La conosciamo per essere alla base di un famosissimo detto, oltre che per far parte della nostra vita dai tempi dell’Eden. Si, si tratta proprio della mela, che fa parte dell’alimentazione anche di è a dieta per le poche calorie presenti.

L’altro componente della bevanda è il rosmarino un’erba aromatica molto ricca di sostanze benefiche quali: calcio, potassio, folati e vitamina C.

Bevanda di mele e rosmarino
Bevanda di mele e rosmarino – LettoQuotidiano.it

Stando alle ricerche il rosmarino è in grado di aiutare a ridurre colesterolo alto e ipoglicemia. La bevanda da preparare è l’acqua alle mele e rosmarino.
Per farla occorre dotarsi di:

  • 1 mela rossa,
  • 1 tazza di acqua,
  • ½ cucchiaio di foglie di rosmarino (secco o fresco)

Dopo aver lavato accuratamente sia il rosmarino che la mela, la tagliamo in due parti ed eliminiamo i semi.

A questo punto mettiamo l’acqua a bollire piano per 5 minuti e immergiamo sia la mela che il rosmarino. Infine togliamo dal fuoco, e prima di assumere la bevanda filtriamo il tutto.

Possiamo berla al mattino ancora calda al posto dell’acqua e limone come aiuto a far scendere la pressione alta.