Pasta al forno, non fare ogni volta la stessa minestra: questa è salutare e 1000 volte più buona

Una pasta al forno davvero insolita, ma molto apprezzata, soprattutto da chi ama mangiare vegetariano, una ventata di primavera a tavola!

Pasta al forno
Pasta al forno – LettoQuotidiano.it

Ancora un appuntamento con la buona cucina, del tipo che amano tutti sia i grandi che i bambini. Dalle sapienti mani di Benedetta Rossi l’invito a cucinare in modo sano.

Pasta al forno con le zucchine

Si tratta di un piatto decisamente alla portata di tutti, facile facile e che richiede pochissimo tempo, appena 35 minuti!  Un piatto ideale da portare in tavola in primavera ma che potrete servire in ogni stagione.

Gli ingredienti li trovate in ogni momento dell’anno e seguendo le indicazioni della youtuber e food blogger più famosa e seguita  d’Italia Benedetta Rossi, farete certamente un figurone. Vediamo gli ingredienti che occorrono.

Ingredienti

400 grammi di pasta corta a vostra scelta ( penne, fusilli, maccheroni)
3 zucchine medio/grandi
una manciata di foglie di basilico fresco
uno spicchio d’aglio
50 grammi di formaggio grattugiato
300 grammi di mozzarella
200 ml besciamella
olio extravergine di oliva q.b.
pepe q.b.
sale fino q.b.

Procedimento

Cottura zucchine in padella
Cottura zucchine in padella – LettoQuotidiano.it

Iniziamo la nostra preparazione della pasta al forno, tagliando a cubetti le zucchine che andranno in a cuocere in una bella padella antiaderente, insieme ad un filo di olio extravergine di oliva, mezzo bicchiere d’acqua, uno spicchio di aglio tagliato a metà.

Quindi uniamo il sale e il pepe nella quantità che preferiamo e mettiamo sul fornello a cuocere, mescolando ogni tanto per circa una decina di minuti.
Una volta che le zucchine sono cotte, spegniamo il fuoco e lasciamo che si raffreddino un po’ prima di trasferirle in una ampia ciotola. Quindi uniamo una bella manciata di foglie di basilico fresco lavato.

Ora aiutandoci con un frullatore ad immersione frulliamo il tutto. Qualora la crema di zucchine appena ottenuta fosse eccessivamente densa, è possibile aggiungere ancora un pochino d’acqua o din olio. Questo perché la crema deve risultare alquanto fluida.

Potete scegliere sia di rendere tutto “frullato”, che invece siano visibili dei pezzetti di zucchina. Infine mettiamo da parte la crema appena ultimata.

Siamo pronti per la cottura della pasta, che sarà del tipo a nostro piacimento. Una volta cotta la pasta nella pentola con acqua salata, questa va scolata al dente (conservate un po’ dell’acqua di cottura), e ancora calda versata nella ciotola con la crema di zucchine.
Possiamo unire a questo punto il resto degli ingredienti, per cui il formaggio grattugiato, la besciamella, la mozzarella tagliata a piccoli pezzi ed un mestolo di acqua di cottura della pasta.
Pirofila pasta zucchine e mozzarella
Pirofila pasta zucchine e mozzarella – LettoQuotidiano.it

Mescolate bene gli ingredienti per far amalgamare il tutto quindi trasferite la pasta in una teglia da forno. Facendovi aiutare con una spatola livellate la superficie quindi spolverate con i 20 g di formaggio grattugiato restante e mettete in forno.

Il forno dovrà essere preriscaldato una temperatura di 180 gradi, e la teglia dovrà restare in forno per 15 minuti circa. Cinque minuti prima della fine della cottura, potremo far partire il grill 5 minuti e infine sfornarla.

Una volta portata in tavola calda sarà una delizia!