“Usa l’alluminio per stirare”, il trucco di molte lavanderie: ecco perché ci impiegano così poco!

Stirare è una delle attività casalinghe più faticose e più difficili da svolgere. Eliminare le pieghe è un vero rompicapo, per questo è importante ricorrere a qualche valido trucchetto messo in atto dalle lavanderie per una stiratura perfetta.

Trucco con l'alluminio per stirare
Trucco con l’alluminio per stirare – LettoQuotidiano.it

Utilizzare l’alluminio per stirare può essere un valido escamotage per impiegare meno tempo. Scopriamo in questa guida di Letto Quotidiano perché può essere un valido trucchetto utilizzare l’alluminio per stirare ed eliminare le pieghe e le pieghette.

Lavare il bucato: i buoni consigli per una stiratura perfetta

Per ottenere una stiratura perfetta è bene lavare il bucato seguendo qualche buon consiglio. La scelta della giusta temperatura dell’acqua per ogni specifico carico di biancheria è la chiave del successo.

L’acqua fredda è adatta per lavare i tessuti delicati, fibre che potrebbero restringersi e i colori scuri potrebbero scolorire.

Anche la scelta del detersivo è importante per avere un bucato perfetto: i detergenti in polvere sono adatti per carichi generali e meno costosi. I detergenti liquidi, che contengono enzimi, sono buoni per il pretrattamento delle macchie.

La chiave per una rimozione efficace delle macchie è agire rapidamente: è bene sciacquare o immergere l’indumento in acqua fredda, applicare uno smacchiatore e metterlo nella lavatrice.

Per sbiancare i capi bianchi e per evitare l’ingiallimento è bene aggiungere al bucato qualche goccia di limone ed il sale.

È bene utilizzare un ammorbidente per ridurre le pieghe del tessuto.

stirare con l'alluminio
stirare con l’alluminio – Lettoquotidiano.it

Stirare: quali sono i giusti trucchetti per eliminare le pieghe

Stirare è un’attività domestica noiosa che assorbe tanto tempo: eliminare le pieghe e le pieghette è una vera avventura.

Con qualche trucchetto è possibile eliminare per sempre le pieghe, anche quelle più insidiose ed ostinate. Come fare?

Utilizzare l’alluminio può essere una soluzione davvero efficace: basta approvvigionarsi della stagnola che utilizziamo ogni giorno per conservare i cibi ed il gioco è fatto. La carta stagnola va messa sotto il tessuto da stirare: questo trucchetto consente di eliminare per sempre le pieghe e le pieghette che si formano in centrifuga.

Essendo un materiale che ha una conducibilità di calore alta, l’alluminio consente di distribuire il calore su tutto il tessuto da stirare.

Anche i punti più difficili, con questo metodo dell’alluminio, saranno stirati perfettamente senza dover ripassare più volte il ferro da stiro sul tessuto.

stirare con l'alluminio
stirare con l’alluminio – Lettoquotidiano.it

Se si stirano i capi su una tavola da stiro, è un buon consiglio avvolgere il piano con dei fogli di alluminio in modo tale che il calore sia ben distribuiti su tutta la superficie e permanga a lungo. In questo modo è possibile anche risparmiare energia elettrica.

Se il ferro da stiro presenta incrostazioni è possibile eliminarle appoggiando la piastra su un foglio di carta stagnola.