Mela, se la mangi così abbassi subito la glicemia: incredibile | Non lo fa mai nessuno

Il fatto di lasciare o meno la buccia sulla mela influisce sui suoi benefici nutrizionali, si tratta di un tesoro nutrizionale a portata di mano.

La Mela abbassa la glicemia
La Mela abbassa la glicemia – LettoQuotidiano.it

Il frutto della tentazione è uno dei frutti più universali, antichi e facilmente riconoscibili consumati da persone di tutte le età in tutto il mondo.

La mela è un tesoro

La mela è stata rappresentata nell’arte, descritto in storie religiose e ha costituito il fulcro di molti piatti, dal punto di vista nutrizionale la mela è un vero tesoro.

Le mele sono ricche di fibre alimentari, vitamine e minerali e sono ottime per i nostri denti. La pectina, fibra solubile, è alla base degli effetti regolatori del tratto intestinale; non c’è costipazione che resista a un “trattamento d’urto” di due o tre mele.

Una mela al giorno è il noto consiglio per evitare di dover andare dal medico. Terminare i pasti con una mela è un modo per pulirsi i denti e mantenere la bocca fresca se non si ha uno spazzolino a portata di mano.

Tuttavia sorge comunque una domanda: la stiamo mangiando nel modo giusto per ottenere il massimo nutrimento dal frutto?

Donna addenta mela con la buccia
Donna addenta la mela con la buccia – LettoQuotidiano.it

Alcuni specialisti nella nutrizione hanno esaminato gli effetti nutrizionali e sulla salute di questo frutto, si è convenuto che dovremmo mangiare e cucinare le mele con la buccia per sfruttare i nutrienti presenti nella buccia.

I polifenoli della mela (un grande gruppo di sostanze chimiche vegetali naturali) si trovano sia nella polpa bianca che nella buccia delle mele.
I polifenoli sono più concentrati nella buccia di una mela.

Infatti è stimato che ci siano due volte e mezzo gli antiossidanti, compresi i polifenoli, nella buccia della mela.

Abbassare la glicemia con le mele

Le mele hanno carboidrati che hanno un effetto diverso sul tuo corpo rispetto ad altri alimenti carboidrati. Non ha zucchero raffinato e trasformato che di solito è presente in altri alimenti carboidrati, piuttosto colpisce lo zucchero nel sangue del corpo in un modo che il risultato è positivo.

Una delle principali malattie in cui le persone sono spesso coinvolte è il diabete. Questa è una condizione in cui i tuoi livelli di zucchero sono colpiti e di solito diventano alti.

Buccia di due mele
Buccia di due mele – LettoQuotidiano.it

Per controllare e annullare gli aumenti dei livelli di glucosio nel sangue, si prende l’insulina. Tuttavia non esiste ancora un trattamento che possa curare totalmente il diabete.

Le mele, che si dice siano uno dei frutti più sani, possono influenzare anche i livelli di zucchero nel sangue.

Per di più, nella buccia della mela è presente la quercetina, una sostanza in grado per esempio di salvaguardare la memoria, attenuare i disturbi delle vie respiratorie e contrastare i danni del cervello che conducono al morbo di Alzheimer.