Doppia laurea, adesso cambia tutto: cancellata la vecchia legge: tutti i dettagli

Con l’approvazione della legge sulla doppia laurea al Senato, diventata legge dello Stato, si fa un passo in avanti nella formazione universitaria.
Doppia Laurea
Doppia Laurea – LettoQuotidiano.it
Questo comporta la possibilità di potere dopo aver effettuato l’iscrizione universitaria, seguire più di un percorso di studio,  seguendo le proprie personali inclinazioni.

Doppia laurea, cancellata la vecchia legge

Un tempo lunghissimo è servito a che una legge in essere dal 1933, fosse eliminata, ben novanta anni, legge che vietava per decreto regio di avere accesso, allo stesso tempo ad una doppia laurea.
Il progetto legislativo, che ha condotto a tale modifica secondo il contesto a livello internazionale, ha avuto inizio nel 2020 per diventare in seguito, a distanza di due anni, finalmente una realtà.
Ecco il futuro dei giovani molto dipendeva da questo,  ma il Movimento 5 Stelle, con la proposta ora divenuto legge. ha potuto far cambiare questo per l’avvenire dei giovani.
Al di là di tutto, è importante poter essere competitivi nel mondo internazionale, in particolare nei vari posti di lavoro.
Oggi ai giovani sarà concesso, non solo di arrivare prima agli obbiettivi prefissati, grazie alle lauree abilitanti, ma di arrivarci anche con un ulteriore titolo.
Doppia laurea, aula universitaria
Doppia laurea, aula universitaria – LettoQuotidiano.it

Come cambierà il prossimo anno accademico

Questo provvedimento dovrebbe facilitare la via a quelle riforme, che portano avanti la possibilità di avere delle classi di laurea che puntano sull’interdisciplinarietà, comprese quelle sulle lauree abilitanti per le professioni.

Ad esempio chi oggi voleva fare conservatorio potrà anche fare medicina, piuttosto che economia. Cosi come chi voleva fare giurisprudenza non dovrà per forza scegliere, ma potrà fare anche economia in in contemporanea. Questo è un vero successo e riguarderà tutti i percorsi di laurea.

Questo cambiamento avrà inizio con il prossimo anno accademico. Dopo di allora ai giovani sarà possibile effettuare un’iscrizione contemporanea a due corsi di laurea, che potrà essere sia di laurea magistrale o di master.

Inoltre sarà possibile farlo anche presso più università, scuole o istituti superiori a ordinamento speciale.

Giovane donna con corona di alloro, per festa di laurea

Giovane donna con corona di alloro, per festa di laurea – LettoQuotidiano.it

Una eccezione riguarda i corsi di specializzazione medica, così come per un corso di dottorato di ricerca, o nel caso di un corso di specializzazione medica.

L’iscrizione contemporanea sarà consentita sia presso università italiane che straniere e anche presso università online. D’altra parte, la doppia iscrizione simultanea a corsi dello stesso corso di laurea o allo stesso programma di master, in due università diverse continuerà ad essere proibita.

Questo vale anche per l’iscrizione contestuale a due programmi di dottorato. In ogni caso, il limite massimo può essere due: non è consentita l’iscrizione multipla a tre, quattro o cinque corsi.