Diabete, questa spezia naturale abbassa i valori di quasi la metà | Fa benissimo

Le persone affette da diabete sono consapevoli che alla base del controllo della loro patologia ci sono una serie di accorgimenti da seguire.

diabete spezia naturale
diabete, spezia naturale per sconfiggerlo – lettoquotidiano.it
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità il numero di diabetici nel mondo, è destinato a raddoppiare entro il 2030.

Strategie per contrastare il diabete

Secondo le ultime stime circa i diabetici in Italia, il rischio di soffrire di questa patologia aumenta con l’età, infatti tra gli ultra 75enni ne soffre una persona su 5, e sono gli uomini quelli che ne risultano maggiormente colpiti.

Si tratta della più comune tra le malattie metaboliche, la sua prerogativa è un aumento del glucosio nel sangue (iperglicemia), dovuto all’incapacità dell’organismo di metabolizzare in modo corretto i carboidrati, in quanto è insufficiente la produzione di insulina da parte del pancreas.

Si conoscono due tipi di diabete: il tipo 1, ovvero il diabete insulino-dipendente e il diabete non insulino-dipendente il tipo 2.

Il caso del diabete tipo 2 il più comune, si tratta di una malattia derivante da più fattori e può essere scatenata da più cause. Oltre ad avere una predisposizione genetica esistono dei fattori ambientali.

Un ruolo primario della malattia è svolto dal sovrappeso e dall’obesità, in primo piano quello addominale. Tuttavia è da non sottovalutare l’alimentazione sbilanciata, ricca di zuccheri semplici come i carboidrati e di grassi saturi.

La spezia che riduce la glicemia e colesterolo

Se una persona mangia in modo non sano e non è fisicamente attiva, aumenta il grasso nel corpo, e questo grasso può impedire all’insulina di fare il suo lavoro di portare il glucosio nelle cellule.

Alimenti indicati in presenza di diabete
Alimenti indicati in presenza di diabete – LettoQuotidiano.it

Il fieno greco è una pianta medicinale che ha effetti nel trattamento del diabete mellito di tipo 2. Secondo i ricercatori con un uso regolare d questa pianta i livelli di zucchero nel sangue può arrivare fino al 25%.

Stando alle ricerche il fieno greco, che è una pianta che appartiene alla famiglia delle leguminose, può contrastare l’insorgere del diabete e funzionare nella cura del diabete diagnosticato.

Nello studio degli effetti dell’assunzione del fieno greco in pazienti affetti da diabete, i ricercatori hanno somministrato dieci grammi di semi macinati di fieno greco al giorno, inseriti nello yogurt o sciolti in acqua calda.

Da questo la scoperta degli esperti circa i benefici dei semi di fieno greco nel trattamento del diabete. Per contro dai medici arriva l’avvertenza di impiegare il fieno greco con cautela, e dopo ever parlato con il proprio medico curante, in quanto se il fieno greco viene mescolato con altri prodotti che riducono i livelli di zucchero nel sangue, si rischia l’ipoglicemia, ovvero il deficit di glucosio nel sangue.

Fieno greco
Fieno greco – LettoQuotidano.it