Formaggio fuso, non lo mangiare mai: cosa c’è dentro | C’è tutto meno che quello

L’impiego del formaggio fuso in casa è alquanto frequente grazie alla possibilità d’uso in insalate, salse, tartine, panini. 

formaggio fuso
formaggio fuso – lettoquotidiano.it

Nonostante la sua denominazione però a volte contiene poco o nulla formaggio.

Formaggio fuso va bene assumerlo?

Il formaggio fuso può diventare un modo comodo e veloce di fare abituare i bambini al gusto del formaggio. Soprattutto quando si tratta di un sapore molto forte.
Senza contare che il formaggio fuso dovrebbe essere fonte di calcio, fosforo e proteine. Tuttavia non dobbiamo dimenticare che è un alimento con molte calorie e grandi quantità di sale e colesterolo.

Come si realizzano i formaggi fusi

Nella categoria dei formaggi fusi è inserito quello fuso a fette,  quello in porzioni, o formaggio da spalmare. In particolare il formaggio a fette è realizzato da una combinazione di uno o più tipi di prodotti caseari, insieme o senza la presenza di emulsionanti, latte e altri prodotti caseari e alimentari.

Anche il prodotto in porzioni è ottenuto dalla miscela di una o più varietà di formaggio a cui si aggiungono latte, burro, sale e sali disciolti per ottenere le caratteristiche della sua consistenza e del suo sapore ed eventuali elementi distintivi specifici come erbe.

Formaggio fuso in sottilette
Formaggio fuso in sottilette – LettoQutidiano.it

Cosa contengono le fette di formaggio fuso

Diversi nutrizionisti sconsigliano di assumere il formaggio fuso a fette in quanto all’interno delle fette non abbiamo o è in minima quantità contenuto del formaggio. Provate a leggere attentamente le confezioni e potrete notare in moltissime confezioni la presenza di:

  • siero di latte,
  • proteine del siero di latte,
  • molto sale,
  • panna.

Piuttosto meglio mettere nei panini  dei nostri cari del formaggio di capra, o comunque del formaggio fatto a fette, scegliendolo ovviamente di buona qualità. Dobbiamo considerare che sia la forma in fette, che quello in porzioni come i formaggini e le creme spalmabili hanno un contenuto di sale abbastanza elevato.

Questo perché grazie all’aggiunta del sale viene rafforzato il sapore del formaggio e sono garantite le proprietà conservanti di questo additivo.

Formaggio spalmabile e fette di pane
Formaggio spalmabile e pane- LettoQuotidiano.it