Diabete, il sintomo sulla lingua che passa inosservato: da controllare subito

Il colore della lingua, in caso di diabete, infezioni e anemia, può essere il campanello d’allarme che qualcosa non va nella nostra salute.

diabete sintomo lingua
diabete sintomo lingua – lettoquotidiano.it

Parliamo di particolari stati che non andrebbero sottovalutati per consentire una diagnosi precoce, da parte del nostro medico.

Guardare la lingua per controllare o stato di salute

Forse non ci si domanda a sufficienza che aspetto ha la lingua di una persona in buona salute. Ebbene questo importante organo della nostra bocca, perché si dica sana, deve avere: un colorito più chiaro al centro e più roseo ai bordi, ed essere umida.
Inoltre deve potersi sollevare verso il palato senza difficoltà ed svilupparsi e incurvarsi verso l’esterno. Una cartina tornasole che il medico osserva quando vi chiede di mostrare la lingua.
Diabete ragazza lingua
Diabete, ragazza lingua _ LettoQuotidiano.it
All’interno della lingua sono presenti dei muscoli che rivestono la mucosa, dove sono presenti le papille gustative e i villi, una sorta di che un ” tappeto erboso” .
La lingua è un organo molto vascolarizzato e innervato di facile consultazione, se si sa cosa leggere.
Pur non volendo sostituirsi alla diagnosi di un medico, guardarsi la lingua al mattino può rivelarci molto del nostro stato di salute.

Gli aspetti della lingua con il diabete

L’elenco di possibili aspetti della lingua è alquanto corposo, ciò non di meno, vale la pena ricordane alcuni come ad esempio:

la lingua color di fragola, che era segno della presenza di una malattia chiamata scarlatina.

la lingua pallida, potrebbe stare a indicare che è presente un anemia mentre:

una lingua bianca, la possibilità che vi sia una malattia infettiva in atto, ma anche una gastrite o un ulcera gastrica.

Quando il colore della lingua tende al verde o giallo, potremmo essere in presenza di disturbi ad organi quali: fegato, milza o cistifellea.

Non solo il colore, ma anche le sue variazioni umorali sono il sintomo della presenza di uno scompenso da verificare dal medico.

Come nel caso della lingua ruvida, segno di una mancanza di vitamine, o di un’infiammazione in corso.

La lingua secca che tende quindi ad essere asciutta è un campanello d’allarme da non sottovalutare, in quanto un possibile avvertimento che ci sono problemi di disidratazione, ma anche problemi renali, oltre ad essere un campanello di allarme per il diabete.

Controllo diabete, lingua secca
Controllo diabete, lingua secca -LettoQuotidiano.it

Potrebbe interessare anche —> Diabete, il segnale dell’andare in bagno spesso: controlla subito questo sintomo