Come sgrassare il gel semipermanente | Il metodo definitivo

Molte donne si trovano a combattere con i residui appiccicosi del gel semipermanente, dopo hanno deciso di avere un’applicazione di smalto semipermanente al top!

gel semipermanente
gel semipermanente – lettoquotidiano.it

Lo smalto semipermanente è diventato di gran moda in quanto consente di far diventare le unghie un po’ più solide, ma soprattutto più lunghe!

Smalto semipermanente

La parola d’ordine se vogliamo sentirci in ordine è: “Mai senza smalto!”. Questo sembra essere il trend femminile delle ultime stagioni. Le tendenze makeup richiedono di presentarsi con mani e unghie sempre in perfetto ordine.

Non è facile curare costantemente la propria manicure e, spesso, tutti preferiamo rivolgerci a professionisti del settore per avere unghie ben curate per almeno un paio di settimane.

I tanti impegni a volte ci impediscono di essere costantemente seguiti da un’estetista. Per essere sempre impeccabili, molte persone ricorrono alla manicure fai da te. Ma quando arriva il momento di togliersi lo smalto semipermanente a casa, come si fa? La paura più grande è rovinarsi le unghie, utilizzando prodotti o tecniche dannose..

D’altro canto rimuovere da soli lo smalto semipermanente non è un’operazione così complessa come si immagina. Per quanto non sia un’operazione molto diversa dalla rimozione dello smalto classico, tuttavia richiede molto più tempo.

Come sgrassare il gel semipermanente

Sgrassare il gel semipermanente -Lettoquotidiano

Un passaggio dell’applicazione dello smalto semipermanente che può creare un qualche imbarazzo avviene alla fine della ricostituzione del gel.

Infatti dopo l’applicazione dello smalto semipermanente, potete accorgervi che è presente  sull’unghia uno strato appiccicoso, si tratta della reazione di polimerizzazione delle molecole sotto la lampada.

Ovviamente questo deve essere rimosso con un prodotto sgrassante specifico, non vogliamo certo rovinare la manicure appena fatta, o che questa assuma un’antiestetico effetto opaco!

Per questo per eliminare l’effetto appiccicoso usiamo un gel disinfettante per le mani, un cleaner, in pratica si tratta di un solvente speciale che farà perfettamente il lavoro! Ma per far brillare lo smalto, puoi anche immergere un batuffolo di cotone nell’olio nutriente e strofinare per bene le unghie. Questo le renderà in breve lucide e levigate.

Make up mani -Lettoquotidiano