Abbassa del 50% la bolletta del telefono: segui questo metodo funzionante

Caro bollette quanto costi! Oltre alla bolletta luce e gas anche quella del telefono impatta sulle tasche dei cittadini italiani. Ecco come abbassare l’importo del 50%!

abbassare bollette telefono
bollette telefono – lettoquotidiano.it

In arrivo per le famiglie italiane è previsto uno sconto del 50% sulla bolletta telefonica, ma solo se si è in possesso di determinati requisiti. Quali sono i requisiti necessari per abbassare la bolletta telefonica del 50%? Scopriamolo.

Risparmiare il 50% sulle bollette telefoniche: ecco come fare

Con il perdurare della crisi innescata dalla pandemia diventa sempre più impellente risparmiare costi, in particolare risparmiare sulle bollette.

È possibile ridurre del 50% il canone per l’abbonamento telefonico, ma è necessario essere in possesso di determinati requisiti.

Come riportato da due delibere AGCOM, la delibera n. 258/18/CONS e la n. 314-00-CONS, si ha diritto a tale beneficio solamente sui servizi destinati ad abitazione privata.

Possono usufruire di tale sconto, i nuclei familiari con certificata povertà e disagio sociale, le persone con disabilità, coloro che presentano determinate necessità sociali e gli over 75.

Per beneficiare dello sconto 50% sulle bollette del telefono bisogna presentare l’attestazione ISEE rilasciata dal CAF o dall’intermediario abilitato.

È necessario corredare la domanda con una certificazione che attesti la condizione di appartenenza ad una delle quattro categorie sociali previste dall’INPS.

Inoltre, tra i requisiti economici, il valore dell’ISEE del nucleo familiare non deve essere superiore a 6.713,94 euro annui.

Oltre alla domanda compilata, è necessario inviare i seguenti documenti: fotocopia dell’ultimo attestato ISEE e fotocopia del documento di identità valido dell’intestatario del contratto telefonico.

Lo sconto del 50% sulla bolletta telefonica ha validità di 12 mesi ed è necessario procedere con il rinnovo.

Bolletta telefonica: è possibile richiedere l’esenzione totale?

È possibile chiedere l’esenzione totale dal pagamento dell’importo mensile di abbonamento telefonico.

L’agevolazione spetta ai nuclei familiari in cui vi sia una persona sorda: la durata è a tempo indeterminato.

Abbassare la bolletta del telefono: ecco i buoni consigli

Prima di tutto è necessario capire il tipo di consumo e di utilizzo della linea telefonica: ciò è fondamentale per effettuare una corretta scelta delle tariffe.

Altro buon suggerimento per diminuire il costo delle bollette telefoniche è quello di optare per la domiciliazione bancaria.

Per evitare che le bollette lievitino è importante fare attenzione ai servizi accessori.

Inoltre, è importante scegliere una tariffa all inclusive con telefonia fissa e ADSL. Scegliere una tariffa comprendente sia l’utilizzo della linea telefonica che della connessione ADSL consente di risparmiare e di abbattere i costi dell’abbonamento telefonico.

Un ultimo consiglio è quello di verificare periodicamente le tariffe applicate dalla concorrenza.

bolletta telefono sconto