Limone in cucina ma non per cucinare | Perché è indispensabile tenerne sempre qualcuno

Il limone in cucina è uno dei frutti più popolari che conosciamo, ma non per cucinare, un motivo in più perché si debba tenerne sempre qualcuno in casa.

Limone in cucina -Lettoquotidiano
Limone in cucina -Lettoquotidiano

In cucina può essere utilizzato in molteplici ricette, oppure in una rinfrescante limonata nei pomeriggi primaverili.

Il limone in cucina non per cucinare

In cucina se non hai un limone a portata di mano, puoi usare un lime. Ma qual è la differenza tra i due? I limoni gialli e i lime sono due diverse varietà di agrumi. Tuttavia, vengono utilizzati in modo molto simile. Un tratto comune, tra gli altri, è che entrambi mostrano altri sapori.

Per questo gli agrumi vengono serviti anche con il pesce o con una cotoletta di vitello. Inoltre, il loro succo può aiutare a condire alcune salse.

Il settore in cui il limone fa da padrone, è quello della cucina. Prima di includerlo nella composizione di un piatto, viene utilizzato per prevenire l’ossidazione di alcuni frutti e verdure come mele, carciofi, sedano, banane, avocado e molti altri.

Il limone spesso usato come decorazione per piatti, buffet e come accompagnamento ai frutti di mare si presta a moltissimi altri impieghi.

Usi alternativi del limone

Ma sapevi del suo utilizzo al di fuori della cucina? Ne esaminiamo alcuni che vanno dalla bellezza alla pulizia dei pavimenti.

Come colorante naturale

Lavare i capelli con il limone -Lettoquotidiano

Se vuoi schiarire i capelli ma rifiuti l’idea di usare tinture, puoi provare a farlo con del succo di limone.
Dovrai aggiungere il succo di due limoni a un litro d’acqua. Lava i capelli con quest’acqua una volta alla settimana e assicurati che si asciughino al sole. Grazie a questo otterrai riflessi dorati naturali.

Pulizia dell’acciaio inossidabile

Puoi passare ore a cercare di pulire pentole e utensili in acciaio inossidabile macchiati di grasso e non succede niente.

Se vuoi che tornino lucidi, fai una pasta con sale o bicarbonato di sodio e succo di limone. Copri l’area che vuoi pulire e aspetta cinque minuti. Quindi risciacqua con acqua calda e vedrai come il grasso diventa un ricordo del passato.

Candeggina naturale

Riportare il tuo capo bianco preferito al suo colore originale è possibile grazie a questo frutto.
Per le macchie di grasso, strofinare il succo di limone sulla macchia e lasciarlo riposare per una notte. Il giorno dopo lava come al solito. Per esaltare il candore dei capi, mescolare il succo di quattro limoni con un cucchiaio di bicarbonato di sodio con un litro di acqua calda.
Immergi i vestiti lì e lasciali in ammollo per mezz’ora. Quindi lava normalmente e fai asciugare al sole.

Pavimenti lucidi e profumati

Annusare il limone -Lettoquotidiano

Hai mai usato il limone per pulire i pavimenti? Può sembrare assurdo ma il risultato ti lascerà senza parole.

In un secchio di acqua calda aggiungete il succo di alcuni limoni e pulite il pavimento con l’aiuto di un panno. Non solo rimuoverà la traccia di eventuale sporco, ma rimuoverà anche il cattivo odore, lasciando una sensazione di freschezza.

Aroma naturale

Se sei una di quelle persone che amano l’aroma che gli agrumi lasciano, questo trucco è usarlo non solo con il limone, ma con qualsiasi frutto in questa famiglia.

Basta mettere le bucce di limone o gli eventuali agrumi su un fuoco basso per qualche minuto per lasciar sprigionare il suo aroma. Puoi anche usare un tostapane in acciaio.

LEGGI ANCHE —> Come lavare il pavimento senza detersivi, torna come nuovo | No puzza

LEGGI ANCHE —> Forno con doppio vetro: come pulirlo senza smontarlo | Splendente come nuovo

Potete scegliere di farlo facendo bollire un po’ d’acqua in una pentola, dove verranno aggiunte le bucce, i chiodi di garofano e la buccia di mela. In questo modo non solo regalerai alla casa un buon aroma,  ma idraterai anche l’aria.

Profumare l'aria con il limone -Lettoquotidiano