Assegno 200 euro per i figli a chi percepisce il Reddito di Cittadinanza: come fare richiesta

L’assegno per i figli è compatibile con chi percepisce il Reddito di Cittadinanza? La risposta è affermativa o meno? Vediamo quanto spetta ai beneficiari della card Reddito di Cittadinanza.

euro bambino, bonus figlio
euro mano bambino – lettoquotidiano.it

L’assegno unico viene riconosciuto, a partire dal primo luglio 2021, fino a 21 anni del figlio, eccetto per i figli disabili, il cui limite di età non è previsto.

Il Reddito di Cittadinanza è una misura di sostegno economico, che ha la finalità di migliorare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, venendo a contrastare la povertà e le disuguaglianze.

Scopriamo in questa guida di Letto Quotidiano se l’assegno unico per i figli è compatibile o no con il Reddito di cittadinanza.

Assegno unico per i figli: cos’è?

L’assegno unico per i figli fino a 21 anni consente di superare ANF e detrazioni fiscali ai lavoratori dipendenti.

assegno unico figli
assegno unico reddito cittadinanza

Si tratta di una misura universale unica per i figli, prevedendo aiuti fino a 180 euro per ogni minorenne e somme da 80-90 euro dal terzo figlio in poi.

L’intero importo dell’assegno unico per i figli è assegnato alle famiglie con ISEE che non supera i 9.000 euro.

Sulla base delle domande dei cittadini l’assegno unico sarà erogato dall’INPS e dovrà essere allegato l’ISEE del nucleo familiare.

Il Reddito di Cittadinanza è compatibile con l’assegno unico per i figli?

Il reddito di cittadinanza è compatibile con l’assegno unico per i figli. A stabilirlo è il testo approvato in Senato (cfr. articolo 1, comma 2, lettera d):

“L’assegno di cui al comma 1 è pienamente compatibile con la fruizione del reddito di cittadinanza […] ed è corrisposto congiuntamente ad esso con le modalità di erogazione del reddito di cittadinanza.”

L’assegno unico per i figli viene corrisposto ed erogato insieme al reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza e assegno unico per i figli: quanto spetta?

Per determinare il quantum spettante dell’assegno unico è necessario tenere conto della quota del beneficio economico del reddito di cittadinanza attribuibile ai componenti di minore età presenti nel nucleo familiare.

Reddito di Cittadinanza e assegno unico per i figli: integrazione automatica senza domanda

Chi ha diritto all’assegno unico per i figli minori e percepisce il Reddito di cittadinanza riceverà l’agevolazione senza presentare la domanda.

L’assegno unico per i figli sarà erogato ad integrazione del Reddito di Cittadinanza come quota integrativa.

Hanno diritto a ricevere in automatico l’assegno unico per i figli i nuclei familiari che percepiscono il RdC.

L’integrazione dell’assegno unico e del Reddito di cittadinanza non spetta ai percettori dell’assegno al nucleo familiare (ANF).

assegno unico figli