Castagne al sale senza fumo: più buone di quelle alla brace

L’autunno è arrivato e con esso è arrivato anche il momento di raccogliere e cucinare le castagne al sale senza fumo.

castagne in padella con sale grosso
castagne cotte al sale grosso – lettoquotidiano.it

La castagna è stata per lungo tempo la base dell’alimentazione umana in intere regioni.

Castagne

Le castagne possono essere consumate arrostite in forno o lessate ma anche grigliate sotto la cenere o nei fornelli bucati che spesso si trovano nelle strade delle città in inverno.

Le castagne vengono anche conservate sotto spirito, cotte come marmellata o purè. Essiccate, poi macinate, danno una farina consumata in particolare sotto forma di polenta. Mescolato fino al 30% con farina di frumento, può essere utilizzato per fare pane, frittelle e pasticcini.
Secondo la varietà di castagne si può ricavare la crema di castagne e le castagne candite, queste ultime vengono candite con zucchero e cristallizzate.
Per evitare che le castagne scoppino, devono essere tagliate prima di cuocerle sul fuoco. Nel caso delle caldarroste, a fine cottura, avvolgetele in carta di giornale con poco sale grosso, la condensa permetterà alla corteccia di ammorbidirsi.

Castagne al sale senza fumo

Un altro modo di cuocere le castagne, oltre le classiche caldarroste, sono le castagne in padella cotte su uno strato di sale grosso. Il sale grosso farà la funzione della carbonella, in quanto il sale è un ottimo conduttore che saranno abbrustolite alla perfezione e in più non faranno fumo.
Alla fine della cottura le castagne saranno morbide e facili da spellare.

Preparazione

Per iniziare mettere le castagne in ammollo per almeno 30 minuti in una ciotola contenete dell’acqua tiepida. Quando la buccia sarà ammorbidita potrete inciderla senza problemi.

Ora in una padella mettete abbastanza sale grosso e mettete a scaldare sul fuoco. Quindi posizionate le castagne incise e coprite con un coperchio.

LEGGI ANCHE —> Congelare le castagne? SI ma devi prestare attenzione a questo importantissimo dettaglio

LEGGI ANCHE —> Castagne: i benefici che hanno sulla salute

Le castagne dovranno stare sul fuoco per circa 30 minuti, mescolando ogni tanto, quando saranno cotte, ponete un canovaccio di cotone umido sopra la padella che avrete tolto dal fuoco. Il vapore consentirà di togliere la buccia con più facilità.  Una volta pronte le  castagne al sale, possono essere conservare alcuni giorni ponendoli in un sacchetto per alimenti.

Castagne al sale -Lettoquotidiano