Anna Pettinelli senza pietà: “che senso di vomito”

Non ci è andata per il sottile Anna Pettinelli alla notizia dell’affossamento del Ddl Zan tanto che ha condiviso il proprio sdegno sul suo profilo Instagram.

Anna Pettinelli
Anna Pettinelli – lettoquotidiano.iy

Che vergogna“, con queste parole ha commentato la conduttrice radiofonica Anna Pettinelli la notizia dell’affossamento della legge Ddl Zan. Non solo, attraverso il proprio profilo Instagram la conduttrice avrebbe postato un breve spezzone di video dove si possono vedere i senatori che festeggiano con una standing ovation il blocco della legge. La Pettinelli, dunque, non avrebbe risparmiato toni forti, così come molti altri personaggi pubblici e non, nei confronti dei senatori chiamati al voto.

Anna Pettinelli ha definito la vicenda una pagina orrenda della storia italiana

Che senso di vomito, che arretratezza“, con queste parole, quindi, l’opinionista ha espresso tutto il proprio disappunto lasciando trasparire la sua rabbia. Ad onore del vero nel suo post Anna Pettinelli ha specificato come probabilmente al Ddl Zan mancassero alcuni dettagli, ma solo perchè incompleta la legge non doveva essere per forza sbagliata, tutt’altro.

Anzi, con questa presa di posizione, secondo quanto scritto dalla conduttrice, l’Italia si sarebbe schierata apertamente dalla parte del bullo, andando a giustificare chi colpisce ed infama chi la pensa diversamente. Della stessa opinione anche la cantante Paola Turci che anzi, ha organizzato un presidio contro lo stop del Ddl Zan a Milano all’Arco della Pace giovedì 28 ottobre.

Anche Chiara Ferragni avrebbe commentato la notizia

Secondo alcuni, quindi, questa data rimarrà nella memoria come una delle pagine più tristi della Repubblica dove tutto il progresso fatto in questi anni per i diritti civili e di uguaglianza sono stati cancellati. In questa battaglia per i diritti civili è scesa in campo anche la nota influencer Chiara Ferragni che, se possibile, commenta in maniera ancora più dura lo stop della legge.

LEGGI ANCHE —> Chi è Anna Pettinelli, insegnante di Amici 20: età, fidanzato, figlia – FOTO

Il Senato, infatti, avrebbe votato a favore della tagliola, una speciale procedura, che consente di evitare la discussione di una legge. Con questa mossa dunque, la speranza di vedere il Ddl Zan ed una riforma in grado di tutelare le vittime di omofobia qui in Italia sembra ormai essere sparita. Un vero e proprio colpo al cuore se si pensa a tutti i giovani che arrivano persino a perdere la vita per queste violenze, spesso fisiche oltre che mentali.

Anna Pettinelli