Sale da cucina: quale comprare al supermercato e quale assolutamente evitare

Il miglior sale da cucina presente sul mercato è senza dubbio quello marino integrale essendo molto più ricco di sali minerali e proteine.

sale da cucina
Vediamo quali sono i migliori tipi di sale

Spesso a tavola facciamo attenzione a ciò che andiamo a consumare, comprando solamente prodotti di qualità e ricchi di proteine per il nostro corpo. Quello che pochi sanno, invece, è che anche il sale da cucina esiste di diverse qualità. Nello specifico quest’oggi andremo a vedere quale sono i migliori da comprare e quali da evitare assolutamente.

Il migliore, come proteine e sali minerali presenti al suo interno, è sicuramente il sale marino integrale, il quale è disponibile sia in formato grosso che fino. E’ consigliato, inoltre, comprare sempre prodotti provenienti dall’Italia e che di conseguenza hanno viaggiato meno. Per chi non lo sapesse, infatti, il sale può essere estratto dal mare e dalle rocce. Fra questi però solamente il sale marino viene trattato con una soluzione salina in grado di spazzare via possibili impurità.

Quest’ultimo, inoltre, a differenza di come pensato da molti, non ha bisogno di essere sbiancato, esso, infatti, è il colore naturale del sale. Quello consigliato dal Ministero della Salute, invece, è il sale iodato anche se quest’ultimo non risulta al 100% naturale. Per fissare lo iodio nei granelli di sale, infatti, sarà necessario l’utilizzo di alcuni additivi. Nello specifico sarebbero 8 gli additivi ammessi nella produzione del sale iodato.

Il sale rosa sarebbe solo uno specchietto per le allodole

Uno di essi però, chiamato ferrocianuro, è al centro di di diversi dibattiti tanto che sarebbe stato perfino proibito in Gran Bretagna. Nonostante sarebbe presente in quantità infima, infatti, si tratterebbe pur sempre di una sostanza ritenuta tossica. Passiamo, quindi, al semplice sale integrale. Quest’ultimo, spesso ritenuto migliore del raffinato, potrebbe, in alcuni casi, presentare dei contaminanti naturali dannosi per il nostro organismo e quindi bisogna fare attenzione.

sale da cucina, quale comprare
donna rifiuta sale da cucina – lettoquotidiano.it

LEGGI ANCHE —> Sale: come seguire una dieta iposodica, mangiando con gusto

LEGGI ANCHE —> Cucinare con questo metodo di cottura ti farà dimagrire più in fretta

Il sale rosa dell’Himalaya, invece, il quale risulta salato soprattutto nel prezzo, non è così miracoloso come dicono. Comprato soprattutto dagli amanti della salute e del benessere, quest’ultimo è vero che presenta del ferro, giustificato anche dal colore rosa, ma in quantità così piccole da non poter saziare il nostre fabbisogno. Inoltre, questo tipo di sale non proviene dall’Himalaya ma da alcune miniere del Pakistan.

sale da cucina