Bonus TV 100€ senza limiti ISEE | Come richiederlo subito

Il bonus rottamazione della TV è attivo dallo scorso 23 agosto e dovrà essere richiesto dai rivenditori sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

tv dicembre 2022
Avremo tempo fino al dicembre 2022 per cambiare la nostra TV

Dal 23 agosto i rivenditori di televisori potranno richiedere il bonus messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per rottamare la nostra vecchia TV. Così facendo, quindi, quest’ultimi potranno rilasciare il bonus da 100 euro a chiunque vorrà comprare una televisione di nuova generazione, così come stabilito dalla legge Bilancio 2021. Quest’ulteriore agevolazione, quindi, va a sommarsi al già conosciuto bonus tv-decoder.

Per accedere al bonus dovremo possedere una TV acquistata prima del 22 dicembre 2018

Esso, quindi, prevede uno sconto del 20% sul prezzo della televisione, fino ad un massimo di 100 euro, per tutti coloro avranno un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018 da rottamare. Una data non casuale quest’ultima, infatti, le TV acquistate prima di quella data non saranno più idonee ai nuovi standard e quindi incompatibili con il digitale terrestre. Andiamo a vedere, quindi, nello specifico, come richiedere il bonus.

Una volta fatta richiesta, infatti, sarà lo stesso venditore ad inserire il vostro codice fiscale ed altri dati sulla piattaforma e darvi l’opportunità di accedere allo sconto. Dopo aver verificato i dati e controllato la disponibilità economica, quindi, vi sarà rilasciato un attestato che certifica l’acquisizione dello sconto. Per quanto riguarda i venditori, essi potranno recuperare la cifra attraverso un credito d’imposta utilizzato esclusivamente come compensazione e disponibile dal secondo giorno lavorativo post rilascio dell’attestato.

Il nostro ISEE non influirà sulla concessione del bonus

Il codice tributo da richiedere, nello specifico, è il “6927”, denominato, per l’appunto, bonus tv rottamazione. Oltre a poter richiedere il modulo direttamente ad un rivenditore, potremo recarci ad un’isola ecologica già muniti del televisore che vorremo riciclare. Il bonus, inoltre, sarà rivolto a tutti gli i cittadini italiani che posseggono un contratto elettrico o che pagano il canone tv.

Non solo, anche i settantacinquenni i quali non sono più sottoposti a quest’ultima imposta potranno ricevere il buono. L’agevolazione, quindi, non sarà influenzata dal vostro reddito ISEE. Inoltre, il bonus rottamazione tv potrà essere richiesto una sola volta. Infine, la data ultima per approfittare della convenzione sarà il 31 dicembre 2022. Ricordiamo, inoltre, come il cambio della tv sarà necessario dato che le più vecchie non saranno compatibili con il nuovo digitale terrestre.

televisione