Camilla Parker Bowles non vuole più Carlo: il clamoroso retroscena

Camilla Parker Bowles e Carlo sono ormai sposati da sedici anni. La coppia conta in totale più di 40 anni d’amore, quando il Principe di Galles incontra Camilla Shand negli anni ’70.

Camilla Parker Bowles e Carlo, principe di Galles -Lettoquotidiano
Camilla Parker Bowles e Carlo, principe di Galles -Lettoquotidiano

La loro è stata una “storia d’amore contrastata” che la regina Elisabetta II non ha facilitato.

Camilla Parker Bowles

Non è un segreto che le persone siano ossessionate dalla famiglia reale britannica, e per una buona ragione: non c’è stata carenza di intrattenimento da parte dei reali nel corso degli anni.

Inoltre per quanto possano cercare di apparire educati e corretti, non si può negare che hanno avuto tutti dei momenti super drammatici. Prendete Camilla Parker Bowles, che è stata sposata prima di entrare nella famiglia reale sposando il principe Carlo, anche lui precedentemente sposato.

La loro storia d’amore è seriamente sensazionale, e non esisterebbe con Andrew Parker Bowles.

Anche se sarebbe facile supporre che la Regina non approvasse il matrimonio di Carlo e Camilla, e quindi si rifiutasse di partecipare al matrimonio, a causa dello scandalo che la coppia ha portato sulla famiglia reale con la loro relazione, in realtà non è così.

Infatti, in base alle informazioni pubblicamente disponibili, tutti i segni indicano che la Regina era felice che suo figlio stesse finalmente con la donna che ama. Tuttavia c’è mancato poco a che il matrimonio non si celebrasse.

La crisi di Camilla prima del matrimonio

Camilla Parker Bowles era in procinto di rovinare il matrimonio con il principe Carlo. Il motivo? Un attacco di panico poco prima di raggiungere l’altare.
Tutto era pronto, tuttavia la sposa avrebbe voluto rinunciare al matrimonio a causa di un attacco di panico causato dallo stress.
Secondo le voci circolate all’epoca, a poche ore dalle nozze la duchessa avrebbe accusato i sintomi di una forte sinusite.  In realtà si trattava di  nervi, Camilla era letteralmente terrorizzata.
A farle mettere fuori il naso dalle coperte sarebbe stata la sorella Sonia.
Perché tutta quell’ansia? Secondo gli esperti, le ragioni potrebbero essere molte: dalla paura di non essere all’altezza del ruolo che andava a rivestire, fino alla paura di un confronto continuo con Lady Diana. 
Lady Diana e Camilla Parker Bowles -Lettoquotidiano