Terence Hill e l’addio a Don Matteo | Frassica però ha spifferato ben altra verità

Stando alle ultime dichiarazioni rilasciate da Nino Frassica, Terence Hill potrebbe tornare a vestire i panni di Don Matteo.

Terence Hill
Nino Frassica Terence Hiil

Terence Hill tornerà sul set di Don Matteo, è questa la notizia bomba che circola sul web nelle ultime ore. Un vero e proprio colpo di scena il quale è stato lanciato proprio da Nino Frassica, uno degli attori presenti allo show, nonché grande amico di Hill. Come ci era stato preannunciato la nuova stagione del programma avrebbe visto un passaggio di testimone da quest’ultimo a Raoul Bova, il quale sarebbe diventato il nuovo protagonista.

Sarà Raoul Bova a sostituire Terence Hill nelle prime puntate

Terence Hill però non abbandonerà definitivamente il set a quanto sembra ma farà sporadiche apparizioni. Frassica, infatti, che nella serie ricopre il ruolo del carabiniere Nino Cecchini, ai microfoni di “Che tempo che fa” ha rivelato come il personaggio di Bova, Don Massimo, non resterà sugli schermi a lungo. Queste le dichiarazioni rilasciate dall’attore: “Ad un certo punto della serie Terence Hill andrà via. Poi tornerà. Attenzione, non è un addio, è un arrivederci”.

Una notizia che ha rincuorato i numerosi fan di Don Matteo affranti dopo aver scoperto che Terence Hill avrebbe lasciato il proprio ruolo. Quello che sappiamo al momento è che si sono da poco concluse le riprese di questa nuova stagione, come detto dal regista Luca Bernabei. Quest’ultimo, nelle ultime settimane, aveva diffuso quelli che sarebbero dovuti essere gli ultimi ciak girati da Hill nella serie.

Il personaggio di Bova potrebbe non durare molto sul set

Una voce, quella del suo abbandono, che è stata confermata anche dallo stesso figlio di Hill, Jess. Stando alle parole del ragazzo, infatti, suo padre vorrebbe concentrarsi su nuovi progetti e sulla famiglia e per questo motivo sembra inevitabile la separazione da Don Matteo. Questi, infatti, sono stati gli stessi motivi che hanno convinto l’attore a lasciare “Un passo dal cielo“. Le serie, inoltre, a differenza dei film, tengono impegnati gli attori e non solo per diversi mesi e Hill sarebbe ormai stanco di questi ritmi serrati, anche a causa dell’età che avanza.

Dal canto suo Raoul Bova ha “promesso” che sarebbe entrato nello show in punta di piedi rispettando il lavoro fatto dal suo collega in precedenza. Tutte queste dichiarazioni però, come detto, sembrano andare in contrasto con quello detto da Frassica il quale è sicuro che rivedremo ancora Terence Hill nei panni di Don Matteo.

Terence Hill