Famoso cantante e produttore picchiato: il motivo è assurdo

Famoso cantante e produttore ha subito un’aggressione nelle scorse ore. Ecco la vicenda che ha sconvolto tutti e chi è il malcapitato protagonista. Tutti i dettagli.

Wilma Faissol -Lettoquotidiano
Wilma Faissol -Lettoquotidiano

Noto personaggio del mondo dello spettacolo colpito brutalmente nelle scorse ore. Ecco di chi si tratta e cosa gli è accaduto nel dettaglio. Scopriamolo insieme.

Famoso cantante e produttore picchiato, chi è lui

Un famoso cantante e produttore italiano è stato brutalmente picchiato mentre era a cena fuori con la moglie. Il motivo è surreale.

Nelle scorse ore si è diffusa velocemente sui social una notizia che ha lasciato tutti interdetti. Un noto cantante, produttore e personaggio televisivo italiano molto conosciuto è stato vittima di una violenta aggressione che ha rischiato di fargli perdere la vita.

Ecco chi è il malcapitato protagonista della vicenda e cosa gli è successo nel dettaglio.

Pugno in faccia per un noto cantante

Nelle scorse ore un noto cantante e produttore italiano è stato vittima di un incidente che ha rischiato di fargli perdere la vita.

Stiamo parlando di Francesco Facchinetti, l’ex compagno di Alessia Marcuzzi e attuale marito di Wilma Faissol.

La vicenda ha dell’assurdo. A raccontare l’episodio drammatico è stata per prima proprio la moglie del deejay che su Instagram ha parlato dello spiacevole episodio. È arrivata poi subito dopo la replica di Facchinetti che ha lasciato tutti senza parole. Che cosa è accaduto?

Come è stato raccontato dai coniugi Facchinetti, Francesco e la moglie erano a Roma per la prima di un film di due artisti, Benjamin Mascolo e Bella Thorne. A Roma c’era anche il noto lottatore irlandese, Conor McGregor che nei giorni scorsi ha celebrato in Vaticano il battesimo del figlio.

La star del della pellicola, Bella Thorne, ha invitato i suoi amici ad una festa privata nell’Hotel St. Regis. Nello stesso albergo c’era anche McGregor. Facchinetti e McGregor si presentano e iniziano a dialogare tra risate e drink quando ad un certo punto, come ha raccontato il deejay, il lottatore dal nulla gli ha tirato un pugno in faccia, senza alcuna ragione.

Francesco come ha raccontato la moglie, è caduto dal tavolo, è rotolato prima su una sedia e poi stramazzato a terra. McGregor avrebbe voluto continuare l’aggressione ma è stato fermato dalle sue guardie del corpo.

La moglie di Facchinetti racconta una scena agghiacciante: parla di Francesco che era insanguinato e del necessario intervento della polizia e dell’ambulanza. Facchinetti ha mostrato sui social il suo viso gonfio e il labbro spaccato affermando che Conor McGregor è una persona violenta e che ha problemi di autocontrollo dato che l’aggressione si è verificata senza alcuna ragione in un clima di totale serenità nel bel mezzo di festeggiamenti.

Francesco Facchinetti e Conor Mcgregor -Lettoquotidiano