“Guarda quel ciccione con le gambe a X”: Tiziano Ferro e la dura rivelazione

Tiziano Ferro, sul suo profilo Instagram ha ricordato un momento davvero terribile e doloroso che ha vissuto quando era bambino: la foto ha commosso l’intero web. 

Tiziano-Ferro-LettoQuotidiano
Tiziano Ferro -LettoQuotidiano

Il cantante ha ricordato quel giorno della sua infanzia e ha promesso ai fan una sorpresa, prevista per lunedì 18 ottobre 2021: scopriamo cosa ha rivelato.

Tiziano Ferro, il bullismo

Classe 1980, nato a Latina il 21 febbraio sotto il segno dei Pesci. Tiziano Ferro non ha bisogno di presentazioni, è uno dei cantanti italiani più apprezzati di sempre anche all’estero. 

Si è avvicinato al mondo della musica a soli cinque anni, quando il suo passatempo preferito diventa la pianola Bontempi. E’ cosi che ha creato le prime basi di una passione che sarebbe poi diventata il suo lavoro.

A sette anni compone i suoi primi brani, tra cui Il Cielo, che ritroveremo come ghost track nell’album Nessuno è solo. Per lui la musica è stata una vera e propria compagna di vita e soprattutto un rifugio sicuro dalle prese in giro dei compagni a scuola. 

Tiziano Ferro non ha mai nascosto di aver sofferto da bambino di bullismo e in più occasioni ne ha parlato per sensibilizzare sempre più persone su questo tema. Infatti, proprio in questi giorni ha condiviso un post dove ha raccontato uno dei momenti più dolorosi per lui: scopriamo cosa rivelato. 

La foto che ha commosso il web

Tiziano Ferro, ha raccontato che oltre ad aver subito bullismo da parte dei ragazzini è stato preso in giro anche dalle mamme: per lui fu davvero un brutto colpo. 

Da una mamma o da una persona più adulta ci si aspetterebbe delicatezza e comprensione, ma per il cantante non è stato così, infatti, ha confessato: 

“Di quel giorno ricordo:

  1. A) Due mamme che – prima della gara di velocità – dissero ad alta voce indicandomi: “Guarda il ciccione poverello, con quelle gambe a “X”.
  2. B) Lo sprint senza neanche esitare.
  3. C) Le stesse mamme infastidite dal risultato finale e a voce alta perché le potessi sentire: “Hai capito il cicciotto cicciabomba?!?”.
  4. D) Che sono arrivato primo.”

Nella foto pubblicata poco fa, possiamo vedere Tiziano da bambino con una tutina azzurra e lo sguardo fiero di se stesso per quella medaglia sul collo. Una rivincita su tutte quelle persone che lo hanno bullizzato prima della gara. 

Il post si conclude con un annuncio incredibile per i suoi fan: “Lunedì inizierà una nuova celebrazione in nome di alcuni dei nostri più bei ricordi”. Tiziano Ferro riesce sempre a farci vivere delle emozioni uniche.

Tiziano-Ferro-LettoQuotidiano