Canali TV oscurati dal 20 ottobre: quali sono e come fare per continuare a vederli

Dal 20 ottobre con lo switch-off della TV digitale terrestre alcuni canali TV saranno oscurati. Il Governo ha approntato il Bonus TV per sostituire il vecchio televisore e continuare a vedere i canali TV.

Canali-tv-LettoQuotidiano
Come continuare a vedere i canali tv oscurati -LettoQuotidiano

Il Bonus Rottamazione TV è il nuovo incentivo previsto per le famiglie italiane che desiderano cambiare la televisione e continuare a vedere i canali che saranno oscurati dal 22 ottobre.

Quali sono i canali TV che non si vedranno più dal 20 ottobre?

Dal 20 ottobre, i televisori e i decoder che non ricevono i canali in alta definizione HD, potranno temporaneamente continuare a ricevere Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai News 24.

Dal 20 ottobre ci sarà l’oscuramento di nove canali della Rai e 6 canali di Mediaset: Rai 4 (canale 21), Rai 5 (canale 23), Rai Movie (canale 24), Rai Premium (canale 25), Rai Gulp (canale 42), Rai Yoyo (canale 43), Rai Storia (canale 54), Rai Sport+ HD (canale 57) e Rai Scuola (canale 146), TgCom24 (canale 51), Italia 2 (canale 66), Boing Plus (canale 45), Radio 105 (canale 157), R101 TV (canale 167), Virgin Radio TV (canale 257).

Incerta è la strategia di altre emittenti televisive come La7 ed i canali in chiaro di Sky sul digitale terrestre.

Per continuare a vedere i canali oscurati è bene sostituire il vecchio televisore: il Governo ha messo a disposizione il Bonus Rottamazione TV.

Bonus TV Rottamazione: cos’è e come funziona?

Il Bonus TV Rottamazione è un’agevolazione di cui si può beneficiare rottamando un apparecchio televisivo acquistato prima del 22 dicembre 2018, data di entrata in vigore dello standard di codifica HEVC MAIN 10.

Come riporta il MISE il nuovo incentivo è rivolto a tutti i cittadini residenti in Italia senza limiti di ISEE.

Per beneficiare del Bonus Rottamazione TV è necessario essere in possesso di 3 requisiti:

  • essere residenti in Italia
  • essere in regola con il pagamento del canone RAI
  • rottamare correttamente un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018.

Il bonus rottamazione tv consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto, fino ad un importo massimo di 100 euro.

Bonus Rottamazione TV

La rottamazione del vecchio apparecchio può essere effettuata direttamente presso i rivenditori aderenti alla iniziativa presso cui si acquista la nuova televisione.

È possibile consegnare il vecchio dispositivo televisivo direttamente in una isola ecologica autorizzata, prima di recarsi ad acquistare la nuova.

Il rivenditore si occupa del corretto smaltimento dell’apparecchio fruendo di un credito fiscale pari allo sconto applicato all’acquirente.

Il bonus rottamazione tv sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022 o fino all’esaurimento dei 250 milioni di euro stanziati dal Governo.

bonus tv -LettoQuotidiano