Francesca Neri, qual è la malattia che l’affligge da anni | La terribile rivelazione

La terribile malattia ha avuto un impatto molto pesante sulla vita di Francesca Neri e della sua famiglia, come ha raccontato la stessa attrice: una storia davvero straziante. 

Francesca-Neri-LettoQuotidiano
Francesca Neri

Una lotta che la moglie di Claudio Amendola, ha portato avanti negli ultimi cinque anni. Una malattia fisica che ha cambiato la sua vita, portandola a un malessere psicologico davvero terribile: scopriamo di più.

La malattia di Francesca Neri

La famosissima showgirl, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera ha espresso delle parole da brividi, infatti, ha dichiarato di aver pensato per più di una volta di volerla fare finita a causa della sua straziante malattia, la cistite interstiziale.

Si tratta di una patologia incurabile che non risponde agli antibiotici né ad altri tipi di farmaci, si può solo cercare di alleviare il dolore evitando cibi che possono irritare la vescica come insaccati, spezie, pomodori, agrumi, cioccolato, alcol, caffè. 

È importante praticare regolarmente attività fisica e risolvere eventuali problemi di postura. Questa malattia provoca dolori costanti e intensi, molto difficili da superare soprattutto a livello psicologico.

Francesca Neri, per un periodo ha sofferto anche di depressione, fortunatamente accanto a lei stato un uomo speciale, Claudio Amendola, che l’ha sempre aiutata nel momento del bisogno. 

Le parole strazianti dell’attrice

Recentemente, la donna è stata ospite nel programma di Silvia Toffanin a Verissimo, dove ha parlato del suo grave problema di salute che l’ha costretta ad allontanarsi dal mondo dello spettacolo per molto tempo: 

Ho pensato di fare un gesto estremo perché in quel momento lo vedevo come una liberazione, una via d’uscita. Sentivo il dolore di pesare sugli altri, ero lì ma non c’ero. Ma questo pensiero è durato solo un secondo, dopo mi sono attaccata ancora di più alla vita”. 

Un racconto straziante che ha lasciato tutti a bocca aperta. Il dolore fisico che provocava la malattia, l’ha fatta chiudere in se stessa e purtroppo per un periodo ha avuto a che fare anche con la depressione: “La malattia mi ha costretta a guardarmi dentro e a prendere atto del mio lato oscuro“

Oggi, Francesca Neri ha ripreso in mano la sua vita: “Sto decisamente meglio, sono molto più serena e ho imparato ad ascoltare il mio corpo. Tutto è iniziato almeno cinque anni fa e la fase acuta della malattia è durata tre anni. Non ho mai avuto paura della sofferenza, ma il dolore fisico costante mi ha fatto perdere il controllo e il contatto con la realtà”.

Il prossimo 5 ottobre uscirà anche il suo libro “Come carne viva”, un racconto di ciò che ha vissuto in questi ultimi anni a causa della terribile malattia che l’ha costretta ad abbandonare la sua carriera da attrice.

Francesca-Neri-e-Claudio-Amendola-LettoQuotidiano
Francesca Neri e Claudio Amendola