Uomini e Donne, il tragico racconto di Luisa Monti sulla sua malattia: “Sono crollata in sala operatoria”

L’ex dama del trono over di Uomini e Donne ha voluto condividere con i suoi fan la battaglia che sta combattendo contro il tumore al seno che l’ha colpita un anno fa.

La brutta notizia, ricevuta nel 2020, ha cambiato la vita di lei e del suo compagno. La coppia è stata costretta a cambiare i loro progetti per il futuro: scopriamo di più su questa commovente storia.

La malattia di Luisa Monti

E’ dal 2020 che Luisa Monti sta combattendo la sua battaglia contro un tumore al seno. Una notizia che l’ha veramente distrutta.

Purtroppo la malattia ha cambiato i suoi progetti, dato che si sarebbe dovuta sposare con il cavaliere Salvio Calabretta, ma il matrimonio è stato rimandato. 

Lo scorso 24 luglio a Roma la Monti si è sottoposta a due interventi: una quadrantectomia e un’ovarectomia causa della scoperta di un tumore benigno.

L’uomo in un momento così difficile, l’ha sempre sostenuta e consolata in modo da darle la giusta forza per affrontare questa situazione davvero terribile.

Il tragico racconto di Luisa Monti

Luisa Monti ha raccontato: 

E’ stato un intervento di sette ore. Sono entrata col sorriso, ma poi sono crollata in sala operatoria“. 

Purtroppo non è finita dato che Luisa deve continuare a sottoporsi a 24 sedute di radioterapia e ad una terapia ormonale per la durata di 5 anni e non si esclude che tra qualche mese potrebbe essere necessaria anche un percorso di chemio in forma leggera.

Leggi anche –> Uomini e Donne, caos in studio: Maria caccia  un tronista 

Una situazione davvero drammatica, dato che ha dovuto combattere anche con il dolore per la scomparsa di suo padre. 

Il suo compagno, Salvio Calabretta, le sta sempre accanto e probabilmente convoleranno finalmente a nozze verso il mese di dicembre oppure in primavera come hanno raccontato al settimanale del dating show di Maria De Filippi.