Tronchi di legno in giardino: idee e spunti fantasiosi per arredarlo con gusto

Impara come usare i Tronchi di legno in giardino per arredarlo con gusto ed eleganza. Tante idee e spunti fantasiosi da seguire, facili e intriganti!

Scopri come usare i Tronchi di legno in giardino per arredarlo con gusto e praticità: tante idee fantasiosi e facili da realizzare per rendere il tuo spazio esterno meraviglioso.

Riciclando dei semplici tronchi di legno che altrimenti butteresti oppure bruceresti potresti trasformare il tuo giardino in una piccola oasi naturale.

Creare dei complementi di arredo dal tocco rustico e naturalistico è il minimo: porta vasi, fioriere, sedie e panchine. Se siete esperti potreste azzardare anche a costruire muri di cinta, passaggi per camminare in giardino, cassapanche e altro.

Lascia correre la fantasia e crea ciò che più ti ispira!

Tronchi di legno in giardino: idee fantasiose

Porta piante e fioriere

Scegli dei tronchi di legno della grandezza che più preferisci e utilizzali come contenitori per piante e fiori.

Potrai inserire direttamente nell’incavo la terra concimata e quindi la pianta oppure ricavare uno spazio nel legno che sia della giusta dimensione per contenere anche il vasetto.

Saranno bellissimi se riempiti con dei graziosi fiori colorati oppure con delle splendide piante grasse: dipende da quanta cura vorrete dargli. Le piante grasse richiedono meno cura e attenzioni dei fiori.

Potreste usare un ciocco di legno creando 1 singolo porta piantina oppure utilizzare un  tronco lungo e spesso da poggiare a terra. Dovrete ricavare su un lato abbastanza spazio per poter realizzare all’interno una vera e propria fioriera.

Porta candele

Che scegliate un piccolo tronchetto oppure un grande ciocco di legno non importa, le candele potranno essere inserite all’interno proprio come volete voi.

Per realizzarne uno grande e lungo, poggiate il tronco atterra e scavate su un lato per ricavare abbastanza spazio. Adagiate le candele all’interno del tronco e riempite lo spazio restante con dei sassi bianchi. L’effetto sarà estremamente elegante!

Potreste anche alternare alle candele delle piccole piantine grasse per dare più vivacità e colore.

Piccolo o grande potrete anche metterlo in casa se avete un arredamento che tende al rustico, vicino al camino sarà perfetto.

Se non avete il giardino potreste metterlo anche sul balcone o sulla terrazza, adeguate le dimensioni del porta candele allo spazio che avete a disposizione!

Ceppo illuminato

Per rilassarvi di sera in giardino con attorno un’atmosfera fantastica realizzate un ceppo illuminato.

Prendete dei tronchi di legno, intarsiate delle fessure sui lati abbastanza spesse in modo che la luce possa uscire e illuminare l’ambiente circostante. In più punti inserite le luci led e potrete illuminare il giardino a vostro piacimento in estate o in inverno.

Leggi anche: Come decorare il giardino con la pietra naturale

Panche e divanetti da esterno

Se siete bravi nel bricolage e volete cimentarvi in qualcosa di più impegnativo allora questa idea fa al caso vostro.

Lavorare dei tronchi di legno per ottenere delle panche e dei divanetti renderà il vostro giardino esterno meraviglioso.

Lavorando il tronco e usando anche delle assi di legno realizzerete delle splendide panche, panchine e cassapanche contenitive.

Potrete rilassarvi sulla panca abbellita con morbidi cuscini la sera dopocena scrutando il cielo stellato, oppure sedervici nel pomeriggio e gustarvi un fresco gelato in compagnia!

Gradini, pavimento e percorsi per camminare

Nel caso abbiate un giardino su più livelli o suddiviso in terrazzamenti potreste realizzare dei gradini o gradoni utilizzando proprio i tronchi di legno.

In alternativa sarà stupendo un percorso che dal cancello conduca all’entrata di casa, al capanno degli attrezzi, al garage e alla piscina interamente fatto di dischi ricavati dal tronco di legno.

Se adorate l’effetto legno potreste trattarlo con prodotti appositi e utilizzarlo per ricreare un’intera pavimentazione esterna, sarà bellissima e d’effetto.