Come realizzare il miglior erbicida naturale per il giardino: 3 semplici ingredienti

Se il tuo giardino e il tuo viale sono invasi dalle erbacce scopri come realizzare facilmente il migliore erbicida naturale: massima resa con 3 ingredienti.

Le erbacce infestano i vialetti di casa, i porticati, i patio e le stradine interne: scopri come realizzare facilmente il miglior erbicida naturale, 3 ingredienti.

Per estirparle si può ricorrere a varie soluzioni tra cui, la più comune, l’erbicida chimico che si acquistare nei classici negozi di giardinaggio.

A base di composti chimici è un killer delle erbacce ma siamo certi che faccia bene anche a noi che lo spargiamo e viviamo nella zona disinfestata?

Disinfestare il giardino dalle erbacce utilizzando un diserbante naturale è sicuramente la scelta più sana: vi liberate delle erbacce ma non rischiate la salute!

Ecco come realizzare in modo semplice e veloce il miglior erbicida naturale con soltanto 3 ingredienti.

Cos’è il glifosato?

Di solito dedichiamo un’intera mattinata a disinfestare il giardino dalle erbacce, poi trascorrono 2 settimane e già sono ritornate più fastidiose che mai.

Sentieri, gradini, patio e vialetti ricoperti di antiestetiche e fastidiose erbacce: come risolvere il problema senza usare il glifosato?

Il glifosato si trova in tutti i diserbanti chimici ed è una sostanza altamente tossica.

Un famoso attivista ambientale americano, Erin Brokovich, ha pubblicato in interessante articolo sul The Guardian proprio sulla tossicità e gli effetti negativi di quest’agente chimico.

I glifosato è un elemento tossico presente in più di 750 prodotti diffusi in tutto il mondo, tra cui proprio l’erbicida chimico.

Un gran numero di agricoltori dopo il triste episodio del giardiniere deceduto della Dewayne-Johnson ha deciso di non usare più l’erbicida a base di glifosato.

Il giardiniere è morto di cancro al sistema linfatico perché utilizzava il diserbante della Monsanto-Bayer a base di glifosato giornalmente: il tribunale ha ritenuto la Montesanto-Bayer colpevole e ha dovuto risarcire l’uomo con 250 milioni.

Gli agricoltori si stanno impegnando a bandire tale prodotto ritenuto probabilmente cancerogeno entro il 2020.

L’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro sta valutando attentamente la pericolosità di questa sostanza chimica per comprenderne il livello di tossicità in base all’esposizione e la velocità di diffusione nell’ambiente.

Leggi anche: Giardino e terrazzo, idee fantasiose per abbellirli con poco

Come realizzare un Erbicida naturale con 3 ingredienti

Prepara l’erbicida fatto in casa per liberarti dalle erbacce: 100% naturale e biologico, con solo 3 ingredienti e la stessa efficacia di quello chimico se non migliore!

Avrai bisogno di:

  • 4 L di aceto di vino bianco
  • 500g Sali di Epsom (acquistabile in farmacia)
  • 60ml detersivo per piatti biologico

Mescola tutti gli ingredienti in un contenitore con tappo spray o nebulizzante. Usalo dove vuoi estirpare le erbacce spruzzandolo sulla zona interessata nelle giornate di sole e con poca umidità.

Questa miscela contrasta in modo straordinariamente efficace le erbacce grazie al connubio tra acido cetico e sale di Epsom: le erbacce si seccheranno subito.

Leggi anche: Come decorare il giardino con la pietra naturale

Il detersivo per i piatti favorisce l’adesione della miscela diserbante alla superficie delle piante da estirpare.