Cristiano Ronaldo si sfoga sui social: “La mia storia al Real Madrid è stata scritta”

Il noto giocatore non ci sta e rompe il silenzio attraverso un lungo post su Instagram sulle voci delle ultime ore in merito al suo possibile ritorno al Real Madrid: scopriamo di più.

Il campione portoghese non è riuscito a rimanere in silenzio davanti all’ennesima speculazione infondata sul suo futuro calcistico.

Cristiano Ronaldo, il duro sfogo

Si vocifera che Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus da ormai tre stagioni, indosserà la “ camiseta blanca” del Real Madrid. 

Una notizia trapelata a seguito di contatti tra lo staff dell’allenatore Carlo Ancelotti e il manager del portoghese. 

Il giocatore ha deciso di smentire ciò, confermando anche il chiarimento con Ancelotti, scrivendo un lungo post sui suoi social network di oltre 30 righe:

 “Chi mi conosce sa quanto sono concentrato sul mio lavoro. Meno chiacchiere e più azione, questo è stato il mio motto guida sin dall’inizio della mia carriera. Tuttavia, alla luce di tutto ciò che è stato detto e scritto di recente, devo esporre la mia posizione.”

Cristiano ha aggiunto che secondo lui c’è stata una mancanza di rispetto nei suoi confronti e nei confronti dei club, giocatori e staff coinvolti nelle varie voci di mercato per il modo “frivolo” usato dai media per trattare le voci sul suo futuro.

Cristiano Ronaldo: “La mia storia al Real Madrid è stata scritta”

Il duro sfogo sui social continua, e Ronaldo ha sbottato dicendo:

 “La mia storia al Real Madrid è stata scritta. È stato registrato. In parole e numeri, in trofei e titoli, nei record e nei titoli. È nel Museo dello Stadio Bernabeu ed è anche nella mente di ogni tifoso del club.”

Ha aggiunto: 

“ E al di là di ciò che ho ottenuto, ricordo che in quei nove anni ho avuto un rapporto di profondo affetto e rispetto per il ‘merengue afición’, un affetto e un rispetto che conservo ancora oggi e che custodirò sempre. So che i veri tifosi del Real Madrid continueranno ad avermi nel cuore e io li avrò nel mio.”

Il post dell’attaccante si è concluso dicendo che lui ora pensa solo al suo lavoro e alle sue future sfide che dovrà affrontare e tutto il resto sono solo chiacchiere. 

Quindi i tifosi juventini possono stare tranquilli? Nel suo lungo post non cita mai la società bianconera, ma parla della storia fatta a Madrid, presto ne sapremo di più.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo, Pep Guardiola dice la sua sull’attaccante: il trasferimento al Manchester City

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)