Sonia Bruganelli, il ricordo di quel momento difficile: “Mi ha devastato, squartato dentro”

La sconvolgente confessione della moglie di Paolo Bonolis, ai microfoni di “Belve”, ha lasciato tutti a bocca aperta: tutto sul drammatico momento che ha segnato per sempre la sua vita.

Sonia Bruganelli ha svelato anche un lato nuovo che nessuno conosce del grande e talentuoso, Paolo Bonolis: scopriamo di cosa si tratta.

Sonia Bruganelli, il momento più difficile della sua vita

Come tutti sappiamo, la moglie di Paolo Bonolis è una delle donne più criticate sul web. 

Lei ama spesso mostrare molti dettagli della sua vita lavorativa e privata e ciò crea molte polemiche da parte di alcuni utenti, soprattutto quando sfoggia degli oggetti di lusso. 

A Sonia, però, non le importa delle critiche degli haters e va avanti sempre a testa alta. 

Lei è una donna bellissima e anche molto intelligente e non intende abbattersi per i commenti negativi. 

Spesso la vediamo sempre sorridente insieme a suo marito Paolo Bonolis, ma molti non sanno che i due hanno affrontato tantissimi momenti difficili. 

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, la terribile crisi

Come abbiamo detto in precedenza anche a loro la vita ha riservato difficoltà, la loro figlia Silvia è affetta da problemi di salute fin dalla nascita. 

Una situazione davvero complicata e soprattutto non facile da affrontare, come si può immaginare. 

Nel corso dell’intervista a le “Belve”, Sonia ha raccontato la prima vera crisi col marito:

 “Una crisi vera c’è stata quando è nata nostra figlia, una crisi non di coppia ma familiare. Una situazione difficile da gestire perché ho avuto io una crisi esistenziale importantissima, quindi c’è stato un momento proprio di rottura che ha comportato un allontanamento purtroppo anche da lui”.

Ha spiegato che la malattia della primogenita Silvia, nata quando Sonia aveva 27 anni, è stata una delusione fortissima: 

“Per una persona purtroppo o per fortuna abituata a cercare di avere sempre il meglio, un figlio con una malattia per una mamma è quanto di più difficile da gestire, anche egoisticamente.”

Ha aggiunto: 

“Questo è stato per me qualcosa che mi ha completamente devastato, mi ha squartato dentro e ho dovuto, con enorme fatica, abdicare per parecchio tempo al ruolo di mamma con mia figlia Silvia”.

Ma Sonia, ha rivelato che ha superato tutto ciò grazie alla sua dolce metà, Paolo Bonolis. 

Lui l’ha aiutata davvero molto facendo per più di un anno da mamma e da papà a Silvia.

Leggi anche –> Paolo Bonolis, avete mai visto suo figlio? la somiglianza è impressionante