WhatsApp, ecco la guida definitiva per registrare le videochiamate di nascosto

Con questa guida imparerai a registrare le videochiamate sull’app di messaggistica istantanea senza farti scoprire dagli altri contatti.

WhatsApp è l’app di messaggistica istantanea più usata degli ultimi anni.

Whatsapp

In tanti si chiedono come fare a registrare le videochiamate. Abbiamo scoperto per voi come riuscirci e ve lo sveliamo di seguito. Continuate a leggere!

WhatsApp: come registrare le videochiamate

Molti utenti ci hanno chiesto come poter registrare le videochiamate che effettuando con WhatsApp, senza che il loro interlocutore lo sappia.

Abbiamo creato una semplicissima guida che renderà questa pratica davvero semplice e immediata.

Prima di inizia a registrare la videochiamata che vi interessa, su Android dovrete scaricare l’applicazione chiamata WhatsApp Rec. (Screen Recorder).

Quest’app permette anche di registrare le chiamate vocali.

Una seconda app molto utile può rivelarsi AZ Screen Recorder – No Root.

Se invece usate l’iPhone, potrete usare la funzione già integrata nel sistema, che permette di fare una registrazione allo schermo.

La guida per registrare le videochiamate

Con questa guida, registrare una videochiamata vi risulterà molto semplice. Vi basterà scaricare le già citate app, aprirle e settarla attraverso la funzione dell’ingranaggio.

Successivamente, vedrete alcuni pulsanti intuitivi, come quello a forma di fotocamera, che vi permetteranno di catturare con uno Screenshot tutto quello che viene visualizzato sullo schermo.

L’altra icona a forma di videocamera, invece, consente di acquisire filmati.

Tutto quello che dovrete fare è aprire una delle app prima di effettuare la videochiamata o di accettarla, cliccare sull’icona a forma di videocamera, cliccare su Avvia adesso e attendere il countdown numerico.

Durante la registrazione, potrete mettere in pausa e terminare il tutto cliccando gli appositi tasti.

Al termine della registrazione, il vostro filmato verrà salvato dal sistema all’interno dell’app Video di Android.

Continuate a seguirci per guide sempre aggiornate sulle vostre app preferite e su molto altro!