Viaggio di nozze finisce in tragedia: uomo di 34 anni muore stroncato da un malore

Il neo sposo e la moglie stavano trascorrendo la luna di miele a Cala Sabina, in Sardegna, quando si è verificato il dramma.

Nonostante i soccorsi, per il 34enne non c’è stato nulla da fare. Il giovane, originario di Bergamo, era molto conosciuto perché gestiva insieme alla famiglia la “Società agricola Ager” dei fratelli Ghislotti.

Dramma in viaggio di nozze: neo sposo stroncato da un malore

Aveva soltanto 34 anni Andrea Ghislotti, l’imprenditore bergamasco morto ieri sulla spiaggia di Cala Sabina, in Sardegna.

Il giovane stava trascorrendo la luna di miele insieme alla sua amata Elena, con cui era convolato a nozze lo scorso sabato.

Mentre si trovava in spiaggia insieme alla moglie, si è accasciato a terra e ha perso i sensi.

Immediati sono scattati i soccorsi, ma per il 34enne non c’è stato nulla da fare. Ad ucciderlo probabilmente un ictus, che ha spento per sempre i suoi sogni ancora tutti da realizzare.

Chi era la vittima

Originario di Martinengo, provincia di Bergamo, Andrea Ghislotti era molto conosciuto nel suo paese.

Insieme alla famiglia la “Società agricola Ager” dei fratelli Ghislotti.

Lutto e cordoglio a Martinengo per l’improvvisa scomparsa in una circostanza che avrebbe dovuto essere gioiosa e spensierata.

Tanti i messaggi di affetto e incredulità che in queste ore stanno riempiendo le pagine social.

“Porgiamo le nostre più sentite condoglianze per la prematura e improvvisa scomparsa dell’ex biancorosso Ghislotti Andrea, ragazzo d’oro a cui la nostra vecchia guardia era molto affezionata”

si legge in un post dell’Oratorio Cortenuova, che il 34enne aveva frequentato.

Leggi anche –> Incidente a Roma, si scontrano auto e scooter: morto un ragazzo di 28 anni. Caccia al pirata della strada

La salma di Andrea farà presto ritorno a Martinengo, dove nei prossimi giorni saranno celebrati i funerali.