Matrimonio finisce in tragedia, Danilo muore a 22 anni stroncato da un malore

Il giovane aveva detto ad alcuni invitati di sentirsi poco bene, prima di accasciarsi a terra privo di sensi.

morto danilo d'argenio

Nonostante gli immediati soccorsi, per Danilo D’Argenio non c’è stato nulla da fare.

Matrimonio si trasforma in tragedia: malore fatale per un ragazzo di 22 anni

Si chiamava Danilo D’Argenio il ragazzo, originario di Avellino, morto la notte scorsa mentre partecipava al matrimonio di un suo parente a Capaccio Paestum, provincia di Salerno.

Poco prima della mezzanotte il ragazzo ha detto ad alcuni invitati di sentirsi poco bene ed in pochi attimi si è registrata la tragedia.

Danilo si è accasciato a terra. Immediati sono scattati i soccorsi, giunti dall’ospedale di Agropoli, ma per il 22enne non c’è stato nulla da fare.

Danilo è morto sotto gli occhi di sposi e invitati, sotto choc per la tragedia.

Sul posto è giunto anche il magistrato di turno, che ha disposto il rilascio immediato della salma.

Ad ucciderlo, un infarto che non gli ha lasciato scampo.

Nei prossimi giorni verranno celebrati i funerali del ragazzo, che era nato e viveva ad Avellino.

Leggi anche –> Omicidio Chiara Gualzetti, i risultati choc dell’autopsia e i messaggi del killer: “Quella depressa…”