Tragico incidente sul Lago di Como, Luca Fusi muore a 22 anni travolto da un motoscafo

Il giovane era con altri due amici su un motoscafo, quando l’altra imbarcazione li ha travolti, uccidendolo sul colpo.

morto luca fusi

Sottoposti all’alcol test gli occupanti del motoscafo, 11 studenti di nazionalità belga che stavano praticando sci nautico.

Incidente sul lago di Como

Si trovava su un motoscafo entrobordo insieme ad altri due amici il 22enne di Guanzate (Como) travolto da un’altra imbarcazione nel pomeriggio di venerdì.

Luca Fusi è morto sul colpo, gli amici sono stati trasferiti in ospedale, ma le loro condizioni non sarebbero preoccupanti.

Il giovane stava trascorrendo un pomeriggio in barca, quando un motoscafo li ha travolti. A bordo della seconda imbarcazione 11 studenti belgi, che stavano praticando sci nautico nelle acque italiane.

Alla guida del motoscafo c’era una ragazza, che ha riferito alle autorità di non essersi accorta dell’altra imbarcazione.

Luca Fusi è morto sul colpo. Quando i soccorsi sono arrivati, per il ragazzo non c’era più nulla da fare.

Chi era Luca Fusi

Brillante studente universitario, lo scorso anno Luca Fusi aveva conseguito la Laurea in Economia.

Originario di Guanzate – Como – la sua tragica morte ha destato profondo cordoglio in quanti lo conoscevano.

La società di calcio Guanzatese ha voluto ricordarlo con un post sui social.

“Una immensa tragedia ha purtroppo colpito l’intera comunità di Guanzate. Sentitissime condoglianze alla famiglia Fusi e a tutta la OSG per la tragica scomparsa”

si legge nel post.

Gli occupanti del motoscafo che ha travolto e ucciso Luca Fusi sono stati sottoposti all’alcol test. 

Leggi anche –> Incidente sul lago di Garda, Umberto e Greta uccisi da un motoscafo: indagati due turisti tedeschi