Tokyo 2020, saranno ammessi agli eventi sino a 10mila spettatori

Le Olimpiadi di Tokyo 2020, dopo essere state rimandate a causa della pandemia, prenderanno il via il prossimo 23 luglio.

Tokyo 2020
Le olimpiadi ci accompagneranno per tutta l’estate sino ad agosto

Dopo diversi mesi di incertezza è arrivata la comunicazione ufficiale. Le Olimpiadi e le Paralimpiadi di Tokyo 2020 potranno ospitare sino al 50% della capienza dei luoghi di gara sino ad un massimo di 10mila persone.

I luoghi di gara di Tokyo 2020 potranno raggiungere il 50% della capienza massima

A far maturare questa decisione è stato un vertice tra il Governo giapponese, Tokyo 2020, il Comitato Olimpico Internazionale, il Comitato Paralimpico Internazionale ed il governo metropolitano di Tokyo. Non solo, a causa della pandemia tutta la gestione dell’evento è stata difficile con rumor che ne davano persino la cancellazione.

Una decisione però che non fa felici proprio tutti. Gli esperti sanitari, infatti, avrebbero preferito che questa edizione dei giochi si svolgesse a porte chiuse. A seguito del Covid-19, infatti, era già stato deciso di non ammettere pubblico straniero negli stadi.

I sanitari avrebbero preferito avere un edizione a porte chiuse dei giochi

Gli organizzatori però hanno precisato come la situazione potrebbe cambiare da un momento all’altro a seconda delle misure decise ed introdotte dal governo giapponese. Nuove restrizioni, infatti, potrebbero essere annunciate anche dopo il 12 luglio come una riduzione del pubblico, parziale o persino totale.

“Le Olimpiadi potrebbero ancora svolgersi senza fan se la situazione del Covid-19 nel Paese ospitante dovesse peggiorare”

Queste le parole del primo ministro del Giappone Yoshihide Suga. Ancora molto incerta, quindi, la situazione quando manca poco più di un mese all’inizio dei giochi olimpici di Tokyo 2020. Ricordiamo, infine, come l’evento prenderà il via venerdì 23 luglio e terminerà domenica 8 agosto in un’estate che si preannuncia essere ricca di sport con anche le fasi finali dell’Europeo previste proprio a luglio.

Leggi anche —> Tokyo 2020, l’organizzatore Yoshiro Mori sostituito per frasi sessiste