Tragedia sul lago di Garda: rinvenuto cadavere su una barca, dispersa una ragazza

Scoperto il cadavere di un uomo questa notte a bordo di una piccola imbarcazione, tra Saló e San Felice del Benaco, la vittima si chiama Umberto Garzarella.

Si cerca il corpo di una donna dispersa nel lago.

Giallo sul Lago di Garda

Il cadavere del 37enne Umberto Garzarella è stato trovato a bordo di una piccola imbarcazione sul lago di Garda. L’imbarcazione si trovava nelle vicinanze della sponda che dà verso Salò, in provincia di Brescia. La vittima era titolare di una ditta che si occupa di manutenzione delle caldaie.

Sulla barca sono stati rinvenuti dai Carabinieri alcuni indumenti femminili. Si presume appartengano ad una ragazza di Toscolano Maderno, che era in compagnia della vittima.

Il ritrovamento dell’imbarcazione con il cadavere dell’uomo, secondo alcune fonti sarebbe avvenuto più o meno all’alba, intorno alle 5 del mattino di domenica 20 giugno.

Le ricerche della giovane scomparsa sono in corso e sono seguite dai Sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Milano e ai sub dell’associazione Volontari del Garda.

Leggi anche -> Omicidio Meredith Kercher, Rudy Guede oggi è libero: ecco la vita fuori dal carcere

Leggi anche -> Scomparsa di Saman Abbas, arrivata la svolta? Il fratello svela dove può essere sepolta

Indagini in corso

Secondo le prime indagini condotte i carabinieri del Nucleo investigativo di Brescia e la Guardia Costiera e stando a quanto riportato anche da Sky TG24, la barca su cui giaceva il corpo senza vita di Umberto Garzarella appassionato di nautica, erano ben visibili “gravi danni da urto”.

I carabinieri di Salò, arrivati tempestivamente sul lago, ipotizzano sia avvenuto un incidente nautico.

Tra le possibili cause, l’impatto con un motoscafo che avrebbe travolto nella notte l’imbarcazione, senza poi fermarsi per soccorrere i presenti.

Della giovane che era con l’uomo, non si conoscono al momento le generalità, sembra che la coppia  si fosse avvicinata a Salò in barca nel pomeriggio di ieri per poter guardare dal lago il passaggio delle auto della Mille Miglia storica.