Incidente sul lavoro ad Avola, crolla un ballatoio: operaio muore sotto le macerie, ferito un collega

Sebastiano Presti, 45 anni, è morto sul colpo, mentre l’altro operaio è stato trasferito all’ospedale Cannizzaro di Catania.

incidente lavoro Avola
Foto de I vigili del Fuoco

Le sue condizioni sarebbero piuttosto gravi. Sul posto vigili del fuoco e Carabinieri.

Incidente sul lavoro ad Avola

Ennesimo incidente sul lavoro questa mattina ad Avola, nel siracusano.

Due operai sono rimasti coinvolti nel crollo di un ballatoio in via Cardarella. Per uno di loro – Sebastiano Presti, 45 anni – non c’è stato nulla da fare.

“Sorte migliore” è toccata al collega, che è rimasto ferito e subito trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania.

Le condizioni dell’operaio sarebbero piuttosto gravi.

🔴 #Siracusa, crollo ballatoio di un edificio ad Avola: estratto dalle macerie dai #vigilidelfuoco il corpo privo di vita di uno dei due operai rimasti coinvolti nel cedimento, recuperato in vita il secondo e affidato al personale sanitario [#15giugno 11:15] pic.twitter.com/u2HvvN8FRg

— Vigili del Fuoco (@emergenzavvf) June 15, 2021

Indagini in corso

La vittima lascia una moglie e due figli. Secondo i primi riscontri, i due operai stavano smantellando il primo piano dello stabile, quando il ballatoio è crollato, travolgendoli.

La polizia sta effettuando i rilievi nel cantiere che è stato posto sotto sequestro dalla Procura di Siracusa.

Ascoltati diversi testimoni per capire se siano state rispettate tutte le misure di sicurezza.

Leggi anche –> Incidente a San Nicola La Strada, madre e figlia investite da minicar: la donna non ce l’ha fatta

“Manifesto profondo cordoglio per questa tragedia ed esprimo la vicinanza alla famiglia della vittima e alla ditta e agli operai coinvolti. Un momento di sconforto per l’intera comunità, che apprende sgomenta questa disgrazia sul luogo di lavoro”

ha scritto in un lungo post di cordoglio il sindaco di Avola, Luca Cannata.