Gugliemo Epifani, morto l’ex leader della Cgil: aveva 71 anni

L’annuncio del suo decesso è arrivato nelle prime ore di questo pomeriggio.

morto Guglielmo Epifani

Ex segretario del partito democratico, attualmente era parlamentare del gruppo politico Liberi e Uguali.

Morto Guglielmo Epifani

Lutto nel mondo della politica: è morto all’età di 71 anni Guglielmo Epifani, ex segretario generale della Cgil e poi del Partito democratico.

Epifani, classe ’50, era nato a Roma ed era stato il primo socialista a guidare la Cgil.

Iniziò la sua carriera proprio nella casa editrice del sindacato, poi passò alla federazione dei poligrafici. Nel 1990 entrò nella segreteria confederale e nel 2002 ne divenne il segretario generale.

L’11 maggio del 2013 è stato nominato, dopo le dimissioni di Bersani, Segretario reggente del Partito Democratico. Il 15 dicembre viene sostituito da Matteo Renzi.

“Abbiamo interrotto la riunione per rispetto della memoria di Guglielmo Epifani. Esprimo profondo cordoglio di tutti i democratici e democratiche alla moglie. Ricordo il ruolo fondamentale che ha avuto come leader Pd, in un momento difficile”

ha detto il segretario Pd, Enrico Letta.

Le cause della morte

Epifani era stato colpito circa una settimana fa da un‘embolia polmonare, da cui però sembrava essere uscito.

Improvvisamente le sue condizioni sono peggiorate, fino al drammatico epilogo.