Madeleine, la bambina di 3 anni scomparsa: la raggelante notizia sul sospettato

Ad un anno dalla nomina di Christian Brueckner come principale sospettato per la scomparsa di Madeleine McCann, i suoi amici sono intervenuti al Mirror.

Nessuna giustizia per Madeleine McCann, è questo a preoccupare principalmente gli amici della ragazza scomparsa. Ad un anno di distanza dalla nomina di Christian Brueckner come principale sospettato, nulla è cambiato.

Al momento del suo rapimento Madeleine McCann aveva solo 3 anni

Nonostante la polizia, infatti, stia indagando sul 44enne pedofilo tedesco, la preoccupazione su una sua condanna è molta. I familiari della McCann, infatti, sono convinti nel coinvolgimento nell’uomo.

All’epoca Madeleine aveva solo 3 anni e si trovava con la sua famiglia a Praia da Luz, nell’Algarve, in Portogallo. La ragazza britannica, quindi, con ogni probabilità, oltre ad essere stata rapita dall’appartamento, potrebbe persino essere stata uccisa.

Al momento il sospettato sarebbe già in prigione per aver commesso un altro reato

Ad avvalorare questa teoria ci sarebbe lo stesso Pubblico Ministero tedesco, il quale avrebbe delle prove della dipartita della  giovane. Nonostante anche loro abbiano identificato in Brueckner il principale sospettato, non si è fatto nulla per interrogarlo o accusarlo.

Sono molti, infatti, ad essersi indignati per il comportamento della realtà tedesca la quale si sta muovendo decisamente con troppo ritardo. Nonostante ciò, l’uomo è già stato in carcerato, in questo caso per aver violentato un pensionato, sempre in Portogallo.

L’uomo, in ogni caso, avrebbe promesso di non dire nulla alla polizia riguardo la bambina scomparsa. Senza prove, infatti, le accuse non risultano fondate e scontata la predetta pena, l’uomo sarà nuovamente a piede libero.

Per questo motivo diversi amici della famiglia McCann si sono detti estremamente preoccupati dato che, ad oggi, non si è ancora fatto nulla per dare giustizia alla piccola.

Leggi anche —> Ritrovano il figlio dopo 32 anni dal rapimento | VIDEO